Auto d’epoca, il fascino che non tramonta: le più ricercate sono Fiat 500, Porsche 911 e Alfa Spider

Il vintage a quattro ruote non tramonta. Il fascino della storia, il rombo di un tempo che fu, le carrozzerie così diverse da quelle attuali. Le auto d’epoca, alla prova dei fatti, continuano ad essere amate, sognate e cercate. Nei primi nove mesi del 2017 le richieste sul sito autoscout24.it sono aumentate del 13 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Al primo posto c’è l’intramontabile Fiat 500, che si mette alle spalle la Porsche 911 e l’Alfa Romeo Spider.  Continua a leggere

Ruote nella Storia, le auto d’epoca arrivano nei borghi più belli d’Italia: fissate le prime tre date

Auto d’epoca e borghi storici. È questa l’accoppiata scelta da Aci per l’iniziativa “Ruote nella Storia”, il programma di appuntamenti, raduni e incontri per gli appassionati dell’automobilismo d’epoca che porterà le quattro ruote del passato nelle località più affascinanti del Paese. Il primo appuntamento è per il primo ottobre a Sperlonga, in provincia di Latina, mentre il 15 ottobre le auto d’epoca si troveranno a Locorotondo (Bari) e il 5 novembre a Borghetto sul Mincio (Verona). Continua a leggere

I 90 anni della Mille Miglia si festeggiano anche a Roma: in via Veneto una mostra di foto inedite

Da Brescia a Brescia, passando per Roma, attraverso quelle mille miglia entrate nel mito. Il 18 maggio parte la celebre corsa, che quest’anno festeggia i 90 anni. “La Mille Miglia è un mito che si rinnova ogni anno e l’edizione 2017 sarà ancora più coinvolgente ed emozionante, non soltanto perché si festeggiano i 90 anni della corsa più bella del mondo. Il numero sempre crescente degli appassionati che si riversano sul percorso, dimostra l’intensità dell’entusiasmo che – oggi come ieri – l’auto accende nel cuore degli italiani”, ha detto il presidente dell’Aci, Angelo Sticchi Damiani. E per celebrare al meglio la tappa nella Capitale, il 19 maggio, Aci e Automobile Club Roma hanno organizzano una serie di eventi che, ha detto Sticchi Damiani, “celebrano la più grande festa dei motori della nostra tradizione”. Continua a leggere

Modena Cento Ore Classic pronta al via: in gara 80 auto che valgono 100 milioni

RTEmagicC_16217.jpgAuto da sogno, olio e benzina, gare in pista, prove speciali in montagna, paesaggi meravigliosi e strade emozionanti, rinomati chef e grandi vini, sport e passione. Tutto questo è la leggendaria Modena Cento Ore Classic, un evento unico in Italia. L’edizione 2015 della Modena Cento Ore, organizzata dalla Scuderia Tricolore di Reggio Emilia e presentata a Roma all’Automobile Club d’Italia, sta scaldando i motori: dal 2 al 7 giugno, 80 meravigliose auto storiche si sfideranno su strade e autodromi attraverso Lazio, Umbria, Toscana ed Emilia Romagna. Continua a leggere

C’era una volta al Pincio, la regina d’eleganza è un’Alfa Romeo 1900 del 1954

Alfa Romeo 1900 - 1954È un’Alfa Romeo 1900 con carrozzeria Touring 125 CV superleggera del 1954 in alluminio la vincitrice del concorso di eleganza “C’era una volta al Pincio”, organizzato da Aci Storico e Rivista Motor al Centro Congressi di Vallelunga in occasione della 60ª edizione del Roma Motor Show. Tanti i modelli esposti che hanno lasciato a bocca aperta i visitatori della manifestazione.  Continua a leggere

L’Esercito alla 1000 Miglia: militari in gara con una Fiat 508 Coloniale 1100 del 1938

Ci sarà anche l’Esercito alla prossima edizione della 1000 Miglia, la 32ª rievocazione della corsa che ha scritto pagine importantissime della storia dei motori. L’edizione 2014, in programma da giovedì 15 a domenica 18 maggio, riabbraccerà l’Esercito Italiano, la forza armata che, per prima, fu dotata di mezzi a motore: era, infatti, il 1902 quando il Ministero della Guerra acquistò la prima autovettura, una Fiat con motore a benzina da 12 cavalli.  Continua a leggere

Nuvolari, all’asta l’ultima auto guidata dal Mantovano Volante: è una Cisitalia Abarth

L’auto guidata da Tazio Nuvolari nell’ultima gara della sua leggendaria carriera è in vendita. Il 9 maggio la casa d’aste britannica Coys metterà infatti all’incanto a Monte Carlo la Cisitalia Abarth 204 A Spyder Corsa che il 10 aprile del 1950 venne utilizzata dal “Mantovano Volante” nella corsa in salita Palermo Monte Pellegrino, a cui il celebre pilota partecipò all’età di 58 anni. L’auto, che è anche la prima Abarth mai costruita, è stata valutata tra 1,4 e 1,8 milioni di euro, ma gli esperti pensano che il prezzo finale di assegnazione supererà i 2 milioni di euro. Continua a leggere

Automotoretrò, a Torino dal 7 al 9 febbraio i modelli d’epoca che hanno fatto la storia

Per gli amanti del motorismo d’epoca è un appuntamento da non perdere. Mancano ormai pochi giorni all’edizione 2014 di Automotoretrò, in programma dal 7 al 9 febbraio al Lingotto Fiere di Torino, affiancato anche quest’anno da Automotoracing, dedicato al mondo delle “alte prestazioni”. Le vetture che hanno fatto la storia del design automobilistico del secolo scorso, l’evoluzione delle motociclette attraverso le icone del passato e tante storie da raccontare: sono questi gli ingredienti di Automotoretrò, organizzata da Bea srl in collaborazione con Lingotto Fiere. Continua a leggere

Auto storiche, 340 modelli nell’elenco dell’Aci: ci sono anche Duna e Arna

Sono 340 i modelli con almeno 20 anni di anzianità che secondo l’Aci sono da considerarsi auto storiche con tutti i benefici previsti dalla legge, compresa l’esenzione della tassa di possesso. Nel registro, spiega l’Aci, “rientrano solo le macchine che testimoniano lo sviluppo automobilistico nel corso degli anni, in termini di tecnologia, design, eleganza e prestazioni sportive”. Macchine che possono fregiarsi del titolo di “auto d’epoca”. La lista comprende per esempio l’Alfetta, la Nuova Giulietta, l’Alfasud di Alfa Romeo, ma anche l’Arna, non troppo amata dagli alfisti e la Duna, uno dei modelli Fiat che ha riscosso meno successo.  Continua a leggere

Mondo custom, torna Rombo di Tuono. A Brescia la due giorni per i veri biker

Il mondo biker parla sempre più il linguaggio custom. Non esclusivamente una tendenza del momento ma una filosofia di vita e una passione a due ruote vissuta con grande partecipazione. Dopo un anno di attesa torna Rombo di Tuono, la kermesse di riferimento in Italia interamente consacrata a questo settore e alle sue sfumature, uno show di alto livello lontano da contaminazioni di genere. Per i numerosi preparatori, specialisti in accessori, officine e artisti, una vetrina dedicata; per i visitatori e gli appassionati, l’eccellenza della cultura custom a portata di mano. L’appuntamento è per sabato 5 e domenica 6 ottobre alla Fiera di Brescia. Continua a leggere