Nessun taglio per accise sui carburanti e auto blu. E le promesse elettorali di Lega e 5 Stelle?

No al taglio delle accise dei carburanti, una delle promesse elettorali della Lega. No al taglio delle auto blu, una delle promesse elettorali del Movimento Cinque stelle. Con una sola decisione, quella di  bocciare l’emendamento alla manovra, a firma Pd,  per ridurre la tassa di 2 centesimi al litro, misura che sarebbe stata coperta con una contestuale riduzione di risorse per le auto blu, la commissione Bilancio alla Camera ha di fatto spalancato un’autostrada alle opposizioni per screditare agli occhi di milioni d’italiani i responsabili della nuova alleanza di governo.  Continua a leggere

Auto blu addio, l’Emilia-Romagna taglia gli spostamenti: spesa scesa del 70 per cento

È rimasta sola una Volvo, con circa 300mila chilometri, utilizzata quasi esclusivamente dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini. L’Emilia-Romagna ha sforbiciato le auto blu e il taglio ha riguardato anche l’utilizzo delle vetture per i viaggi istituzionali dei membri della giunta, ora fatti con Ncc e pagando soltanto le ore effettive di utilizzo. Continua a leggere

Le auto blu vanno in pensione, quattro nuove vetture elettriche per il Senato

Il Senato rottama le vecchie auto blu e passa alle “verdi”. Giovedì sono state presentate ufficialmente dal presidente Pietro Grasso le quattro Renault Zoe elettriche che prenderanno il posto delle auto blu più costose e più inquinanti. Zero emissioni inquinanti, anche dal punto di vista acustico, libero accesso alle zone a traffico limitato, un pieno con 4 euro (tasse comprese), autonomia di 150 chilometri, costo chilometrico compreso tra 2,8 e 4,2 centesimi, nessuna necessità di cambiare olio e filtri: sono queste le principali caratteristiche di queste quattro auto elettriche. Continua a leggere

Auto blu vendute dal governo su eBay, l’incasso arriva a quasi 900mila euro

È di quasi 900mila euro l’incasso ottenuto dal governo con la vendita delle auto blu su eBay. Le vetture cedute sono più di cento. Come riporta il resoconto pubblicato sul sito della presidenza del Consiglio, l’ultima asta, “con la messa in vendita delle 33 auto blu del ministero della Difesa, ha visto l’aggiudicazione di 25 vetture per un incasso di 155.521 euro, che sommati ai 701.987 euro della precedente asta portano la cifra complessiva a 857.508 euro”. Continua a leggere

Auto blu, tornano le aste online del Governo: in vendita altre 33 vetture

Torna l’asta online per le auto blu. Il Governo giovedì ha infatti messo in vendita 33 vetture del Ministero della Difesa. “La vendita sarà scaglionata in tre lotti, ogni asta avrà la durata di 7 giorni, le prime 10 auto possono essere acquistate fino a giovedì 5 marzo, le rimanenti 23 auto a seguire nelle prossime settimane. Si tratta di auto di diverse case produttrici (Alfa, Bmw, Fiat, Lancia), con anno di immatricolazione tra il 2002 e il 2012”, spiega il Governo. Continua a leggere

Auto blu, i tagli sono in ritardo: la colpa è delle penali sui contratti di leasing

Auto blu, ma non dovevamo vedervi più? Invece, come risulta da un’inchiesta del quotidiano “Il Mesaggero”, a oltre sei mesi dal decreto che avrebbe dovuto decimare le auto di servizio dei ministeri, in circolazione ne restano ben 1.163. Sono diminuite di 65 unità invece di quasi mille in meno. “A parte che le auto blu diminuiscono da anni”, è la tesi dello staff del ministro Marianna Madia, “adesso nessuna amministrazione può tirarsi indietro e già entro due mesi vedremo i primi risultati di rilievo destinati a diventare ancora più rilevanti nel corso del 2015”. Continua a leggere

Addio auto blu, in due anni e mezzo tagliate del 33 per cento: 2.851 in meno

In poco più di due anni e mezzo, da quando è iniziato il monitoraggio del Formez, le auto blu sono diminuite del 33 per cento. Le vetture di lusso “eliminate” dalla pubblica amministrazione sono 2.851. Guardando al totale, al complesso delle quattro ruote blu e grigie a servizio di ministeri, regioni, enti locali, Asl o università, la riduzione è del 12 per cento, corrispondente a 7.449 vetture. Analizzando i dati si capisce che la sforbiciata ha coinvolto soprattutto le auto blu, quelle di più alta cilindrata (oltre 1.600 cavalli), e dunque anche di costo maggiore. Il bilancio del Formez fa il punto sull’operazione di ridimensionamento del “parcheggio” della Pa, lanciata nel 2010 da Renato Brunetta, allora ministro della Funzione Pubblica. L’iniziativa è stata poi ripresa sotto tutti i Governi successivi, da Monti a Renzi. Continua a leggere

Vendute le prime sei auto blu, con l’asta il governo ha incassato 57mila euro

È un’Alfa 166 del 2007 con 126.718 chilometri percorsi la prima auto blu venduta dal governo su eBay. La vettura è stata assegnata, al prezzo di 8.150 euro, sabato alle 19.32. Subito dopo è stata venduta un’altra 166, con 126.686 chilometri, a 7.100 euro. Quindi è stata la volta di due berline tedesche, entrambe Bmw 525d del 2009, vendute rispettivamente a 14.050 e 12.050 euro con un chilometraggio superiore ai 150.000 chilometri. Continua a leggere

Auto blu all’asta su eBay, tra Croma e Maserati ecco la lista delle 151 vetture

Parte l’asta delle auto blu che il governo Renzi ha deciso di vendere su eBay. Sono 151 le vetture provenienti dal ministero dell’Interno, da quello della Difesa e da quello della Giustizia, ritenute di troppo e messe in vendite online. L’asta si inaugurerà a breve con una prima tranche di 25 vetture di proprietà del ministero dell’Interno. Come si legge in una pagina dedicata sulla piattaforma elettronica “fino al 16 aprile, 151 auto blu, tra quelle che le Amministrazioni reputano non più essenziali al perseguimento dei fini istituzionali e che anzi implicano costi di custodia e di gestione anche considerevoli per le Amministrazioni stesse, verranno vendute attraverso la piattaforma eBay”. Continua a leggere

Le auto blu del Comune di Cesena? “Sono 14 Ape Car, utilitarie e una Croma”

Ci sono 14 Ape Car, una Panda, una Punto e 35 autocarri. Eccole le “auto blu” del Comune di Cesena, come ha spiegato su Facebook il sindaco Paolo Lucchi. In realtà due auto di rappresentanza ci sono. In particolare, una Croma del 2010 con 94.200 km, “utilizzata per i principali spostamenti di qualche decina di persone (la Giunta, i Consiglieri, i Dirigenti, i dipendenti, che vi salgono quando serve, per uno qualunque dei momenti istituzionali del Comune)”. Ma, giusto per essere precisi, è grigia.  Continua a leggere