Dimentica l’abbonamento dell’autobus, 12enne lasciato a piedi mentre va a scuola

È stato fatto scendere dall’autobus che aveva preso per andare a scuola perché aveva dimenticato a casa l’abbonamento. Una brutta avventura per un bambino di 12 anni residente a Bergamo abbandonato sulla strada dopo che i controllori dell’Atb, l’azienda di trasporto pubblico locale, lo hanno trovato a bordo del pullman senza biglietto. In realtà, lo studente l’abbonamento l’aveva solamente lasciato a casa. Ma i controllori, per nulla impietositi, l’hanno scaricato a metà strada, alle 7.30 del mattino.  Continua a leggere

Trasporto pubblico, Bergamo premiata a livello mondiale

C’è anche un’azienda italiana tra le premiate della prima edizione del “PTx” Amards”, il concorso internazionale che celebra le realtà che contribuiscono al raddoppio della quota di mercato del trasporto pubblico. È il gruppo bergamasco Atb, che ha vinto il primo premio nella categoria “Service Improvement Amard”. A far pendere l’ago della bilancia dalla parte dell’azienda italiana è stato il piano strategico della mobilità della provincia di Bergamo. In particolare, nel progetto presentato a Uitp (l’associazione che riunisce le aziende di trasporto di tutto il mondo), è stata posta grande attenzione alla realizzazione e all’attivazione della rete tramviaria (clicca qui per leggere i dettagli). Continua a leggere

Sviluppo del trasporto pubblico, Bergamo alla conquista del mondo

Per convincere i cittadini a utilizzare i mezzi pubblici ci vogliono idee e proposte. Quelle giuste arrivano da Bergamo, che – grazie ad Atb, il gruppo che gestisce il trasporto pubblico e la mobilità – ha ottenuto un importante risultato a livello mondiale. Atb è infatti l’unico gruppo italiano che figura nell’elenco dei finalisti della prima edizione del “PTx2 Awards”, il concorso internazionale che vuole premiare le realtà che contribuiscono in maniera significativa al raddoppio della quota di mercato del trasporto pubblico. Continua a leggere

Un’idea regalo per Natale? La card per viaggiare sui mezzi pubblici…

Natale vuol anche dire, per moltissime persone, percorrere in lungo e in largo le vie dello shopping alla ricerca di un’idea originale per i regali. In realtà per trovare una delle idee più originali non serve camminare per ore nelle vie del centro, ma salire su un mezzo di trasporto pubblico. Più esattamente su uno dei pullman dell’Atb, l’Azienda di trasporti pubblici di Bergamo, dove viene pubblicizzata un’iniziativa particolarissima: la «Gift card», una tessera strenna in vendita all’Atb Point di Porta Nuova dal 7 dicembre. Continua a leggere