Troppo vicini all’aereo che decolla, due francesi spazzati via dai reattori

Vedere un aereo in fase di rullaggio, ossia negli attimi che precedono il decollo, è sicuramente un’esperienza affascinate. Il rumore dei motori che va in crescendo, il vento generato dai reattori. A due turisti francesi questa esperienza poteva costare veramente cara, diciamo la vita. I due giovani erano in ferie sull’isola caraibica di Maho Sint Maarten. Come spesso accade sulle isole, gli aeroporti sono a poca distanza dalla spiaggia e così, insieme con un gruppo di curiosi, i due francesi (mentre altri bagnanti se la davano a gambe) hanno deciso di assistere al rullaggio di un aereo aggrappati alla rete dell’aeroporto.  Continua a leggere

Aerei, a Fiumicino non ci sarà il terminal per i voli low cost

Non ci sarà un terminal low cost a Fiumicino. “Con Aeroporti di Roma”, ha detto mercoledì il presidente dell’Enac, Vito Riggio, “siamo d’accordo per la parte tariffaria, sul piano qualità e ambiente, ma sulla possibilità di accogliere a Fiumicino il traffico low cost c’è una posizione netta del Ministero”. “Non vogliamo un terminal low cost a Fiumicino. Fiumicino deve svilupparsi come hub intercontinentale. Il traffico low cost ha già Viterbo”, ha ribadito il consigliere di amministrazione Enac e responsabile dei trasporti del Pd Franco Pronzato. Continua a leggere

Aerei, 2010 da record: negli scali italiani 140 milioni di passeggeri

Sono circa 140 milioni i passeggeri che sono transitati negli aeroporti italiani nel 2010, il 7 per cento in più rispetto all’anno precedente. È l’Enac – Ente nazionale per l’aviazione civile – a rendere noti i dati statistici. Il periodo estivo tra luglio e settembre dell’anno scorso ha fatto registrare i risultati parziali più alti, con il massimo rilevato nel mese di agosto (15,31 milioni di passeggeri). Diverso, invece, l’andamento nei mesi invernali, maggiormente interessati da un traffico soprattutto lavorativo piuttosto che turistico. Continua a leggere

Milano, sconto sui taxi alle donne che viaggiano da sole

Uno sconto del 10 per cento alle donne non accompagnate che salgono sui taxi di una compagnia milanese. L’iniziativa è di “Radio Taxi Freccia” ed è operativa da alcuni giorni a Milano. “Una signora non si lascia mai sola”, è lo slogan scelto per promuovere lo sconto promosso dalla Provincia di Milano e attivato su tutti i taxi della compagnia, ad eccezione della tariffa da Milano all’aeroporto di Malpensa. Continua a leggere

Sviluppo del trasporto pubblico, Bergamo alla conquista del mondo

Per convincere i cittadini a utilizzare i mezzi pubblici ci vogliono idee e proposte. Quelle giuste arrivano da Bergamo, che – grazie ad Atb, il gruppo che gestisce il trasporto pubblico e la mobilità – ha ottenuto un importante risultato a livello mondiale. Atb è infatti l’unico gruppo italiano che figura nell’elenco dei finalisti della prima edizione del “PTx2 Awards”, il concorso internazionale che vuole premiare le realtà che contribuiscono in maniera significativa al raddoppio della quota di mercato del trasporto pubblico. Continua a leggere

In aereo si viaggia in sicurezza, c’è un incidente ogni 1,6 milioni di voli

C’è ancora chi, prima di imbarcarsi, ricorre a tranquillanti o riti vari. La paura di volare esiste ma, almeno secondo le statistiche, non è fondata. I dati parlano chiaro: il 2010 ha registrato il tasso annuo più basso di incidenti nella storia dell’aviazione. Lo afferma la Iata (l’associazione internazionale del trasporto aereo di cui fanno parte 234 compagnie aeree) sottolineando che “l’aereo è ancora il mezzo di trasporto più sicuro”. Lo scorso anno, il tasso globale di incidenti (misurato in perdite di aeromobili, cioè rimasti distrutti o gravemente danneggiati tanto da non essere riparabili), per milione di voli di aerei costruiti in Occidente è stato dello 0,61, che significa un incidente ogni 1,6 milioni di voli. Continua a leggere

Milano, al quadrilatero della moda
le consegne diventano “verdi”

Nel quadrilatero della moda di Milano per consegnare la merce, ma senza inquinare. È questo il senso di un progetto lanciato da Tnt, Iveco e Gucci, chiamato “High Street Fashion” che prevede l’utilizzo di veicoli elettrici per le consegne dell’ultimo miglio. Garantendo minore inquinamento, ma anche meno traffico grazie a un’attenta programmazione delle consegne. Continua a leggere

Palermo, dal 3 gennaio i servizi
sostitutivi alla metropolitana

Partirà il 3 gennaio il servizio sostitutivo di trasporto tra Palermo e l’aeroporto, reso necessario dalla chiusura della metropolitana da Palermo centrale a Palermo Notarbartolo per i lavori di raddoppio della linea. Da lunedì quindi ci sarà un servizio navetta effettuato dall’Ast (Azienda siciliana trasporti), che vedrà coinvolti gli autobus provenienti da Bagheria e Monreale. Il percorso, senza fermate intermedie, sarà tra Palermo Centrale e Palermo Notarbartolo, in entrambi i sensi. Continua a leggere

Infrastrutture, 200 milioni di euro
per cambiare il volto del Salento

Governo nazionale, regione e tre province che si mettono insieme per cambiare il volto infrastrutturale del Salento. Un “patto d’acciaio”, come lo ha definito il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, al termine di una riunione con i presidenti delle Province di Lecce, Taranto e Brindisi, Antonio Gabellone, Massimo Ferrarese e Gianni Florido, nella quale si è parlato di infrastrutture. “Abbiamo progetti per 200 milioni di euro che possono davvero cambiare il volto dell’intero Mezzogiorno d’Italia”, ha sottolineato Vendola. Continua a leggere

Il mafioso si fa chiamare Camion, arrestate 63 persone a Palermo

Legare i camionisti a notizie non proprio positive pare essere diventato uno sport nazionale. Questa volta però i massmedia non sono per nulla coinvolti. Si faceva chiamare “Camion”, ma con l’autotrasporto non aveva nulla a che fare. Era semplicemente un affiliato a Cosa Nostra. Un suo collega era “Pizza”, l’altro “Y”. Ecco i nomi in codice dell’esercito del pizzo sgominato all’alba di lunedì dalla squadra mobile di Palermo, che ha arrestato 63 persone. Continua a leggere