L’Italia che vola, Fiumicino e Malpensa tra gli scali europei con la crescita maggiore

Ci sono anche Fiumicino e Malpensa tra gli scali europei che hanno chiuso il 2010 con gli aumenti più forti di traffico passeggeri. Secondo i dati resi noti da Eurostat, gli aeroporti di Roma e Milano sono tra quelli (con Copenaghen e Vienna) che hanno registrato le crescita maggiore. Al primo posto della classifica degli aeroporti con il maggior numero di passeggeri si conferma Londra Heathrow, con oltre 65,7 milioni, ma in leggero calo (-0,2 per cento) rispetto all’anno precedente. Roma Fiumicino è sesto con quasi 36 milioni di passeggeri e Milano Malpensa 15°.  Continua a leggere

I nomi ingannevoli degli aeroporti: voli a Parigi e ti trovi a 150 chilometri dalla città

Uno pensa di atterrare a Parigi, invece si trova a 150 chilometri dalla Torre Eiffel. Oppure a Monaco e gli tocca un trasferimento di 112 chilometri. Sono alcuni degli esempi più eclatanti svelati da Skyscanner.it, che ha elencato gli aeroporti più”ambigui” del mondo. Quelli pubblicizzati con il nome di una città ma che in realtà si trovano molto lontani. L’ultimo esempio, spiega il portale, è Parigi-Vatry Disney: “Includendo nel nome sia Parigi che Disney, i viaggiatori si aspettano che l’aeroporto si trovi nelle vicinanze della capitale o di Euro Disney, ma non è proprio così. Lo scalo dista, infatti, quasi 150 chilometri da Parigi e più di 110 chilometri dal famoso regno del divertimento. Un nuovo record tra i nomi più fuorvianti degli aeroporti”, si legge su Skyscanner.it. Continua a leggere

Aerei, crescono i passeggeri: Fiumicino il primo scalo, Alitalia batte Ryanair

Traffico in aumento negli aeroporti italiani. Secondo i dati dell’Enac, nel 2011 i passeggeri sono cresciuti del 6,5 per cento, arrivando a sfiorare i 148 milioni. Il primo scalo nazionale si conferma Fiumicino, seguito da Milano Malpensa. Per quanto riguarda le compagnie aeree, il primo vettore per numero di passeggeri è Alitalia, seguita dalla low cost irlandese Ryanair. La tratta con il maggior numero di viaggiatori è la Catania-Roma. Continua a leggere

All’aeroporto di Bologna arriva la hostess virtuale, darà informazioni ai passeggeri

Appare come se fosse una magia e fornisce ai passeggeri tutte le informazioni di cui hanno bisogno. Venerdì 16 marzo all’aeroporto Marconi di Bologna è sbarcata la prima hostess virtuale di uno scalo italiano. Un’assistente che, attraverso l’uso di immagini olografiche, per esempio, cancella dubbi sulle dimensioni consentite per i bagagli a mano o sui servizi previsti per le famiglie con bambini. Il servizio si attiva automaticamente al passaggio delle persone, fornendo dettagli utili in italiano e in inglese.  Continua a leggere

Aerei, record di passeggeri negli scali italiani: a Fiumicino 38 milioni in un anno

Anno record per il trasporto aereo passeggeri in Italia. Secondo i dati di Assaeroporti nel 2011 sono transitati negli aeroporti della penisola 148,5 milioni di persone, il 6,4 per cento in più rispetto al 2010. Tranne poche eccezioni, il bilancio è positivo per tutti gli scali. Tra gli aeroporti con più di 1 milione di passeggeri annui, solo due hanno registrato un calo e per ragioni che esulano dall’andamento del mercato: l’Antonio Canova di Treviso (-49,9 per cento), chiuso per lavori tra giugno e dicembre, e Trapani-Birgi (-12,6 per cento), cui è stata imposta la limitazione dei voli civili durante lo svolgimento della missione militare in Libia. Crescita del 3,6 per cento per Roma Fiumicino, il primo aeroporto italiano per numero di passeggeri, che ha raggiunto quota 37,7 milioni. A Milano Malpensa sono transitati 19,3 milioni di passeggeri, l’1,8 per cento in più rispetto al 2010. Continua a leggere

Esodo d’agosto, in partenza dalle città 400mila romani e 290mila milanesi

Il maltempo, annunciato proprio per questo fine settimana, non ha scoraggiato i vacanzieri. Secondo Cescat-Centro Studi Ambiente e Territorio di Assoedilizia e Aiaga-Associazione Italiana Amici Grandi Alberghi tra oggi e lunedì 8 agosto partiranno per i luoghi di villeggiatura ben 10 milioni di italiani. I disagi sono quindi dietro l’angolo, sulle autostrade, negli aeroporti e nelle stazioni ferroviarie. Continua a leggere

Nuovo software per i body scanner, test a Fiumicino e Malpensa

È ripresa lunedì la sperimentazione dei body scanner all’aeroporto di Roma Fiumicino. Si tratta degli L3 ProVision, macchinari che utilizzano tecnologia a onde millimetriche attive, già impiegati lo scorso anno durante la prima fase della sperimentazione. Ora, il via ai nuovi test, con un software aggiornato. Da venerdì 13 maggio gli stessi dispositivi saranno utilizzati anche all’aeroporto di Milano Malpensa. Continua a leggere

Venerdì lo sciopero generale della Cgil, trasporti fermi in tutta Italia

Disagi e traffico in tilt. È questo lo scenario che potrebbe caratterizzare le città italiane venerdì 6 maggio quando è in programma lo sciopero generale della Cgil. I trasporti resteranno fermi quattro ore. Piloti, assistenti di volo e personale di terra degli aeroporti scioperano dalle 10 alle 14. Lo stop dei treni sarà dalle 14 alle 18. Bus, metro, tram e ferrovie concesse si fermeranno secondo modalità stabilite localmente e nel rispetto delle fasce di garanzia. Continua a leggere

Aerei, 2010 da record: negli scali italiani 140 milioni di passeggeri

Sono circa 140 milioni i passeggeri che sono transitati negli aeroporti italiani nel 2010, il 7 per cento in più rispetto all’anno precedente. È l’Enac – Ente nazionale per l’aviazione civile – a rendere noti i dati statistici. Il periodo estivo tra luglio e settembre dell’anno scorso ha fatto registrare i risultati parziali più alti, con il massimo rilevato nel mese di agosto (15,31 milioni di passeggeri). Diverso, invece, l’andamento nei mesi invernali, maggiormente interessati da un traffico soprattutto lavorativo piuttosto che turistico. Continua a leggere

Taxi da Linate e Malpensa, dal 1° luglio scattano gli aumenti

Tariffe più care dal 1° luglio per i taxi da e per gli aeroporti dell’area milanese (Malpensa e Linate). Questo l’esito del “Tavolo sull’adeguamento automatico delle tariffe dei taxi del bacino aeroportuale” che applica un accordo raggiunto nel 2008. Oltre ai rappresentanti delle 21 categorie delle sigle sindacali dei tassisti, hanno partecipato all’incontro l’assessore ai Trasporti della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, che ha convocato il vertice, l’omologo della Provincia di Milano, Giovanni De Nicola, i rappresentanti tecnici del Comune di Milano e altri esponenti politici e tecnici degli enti locali del bacino conurbato e di Sea. Continua a leggere