L’auto fa scoppiare la coppia, si litiga meno se si viaggia in treno o autobus

La sapete l’ultima contro le automobili? Fanno male alla coppia. Secondo un sondaggio diffuso di recente dal portale www.julienews.it infatti, ben il 45 per cento di chi trascorrerà il Capodanno da single ammette di aver litigato almeno una volta nella vita in automobile. E in alcuni casi la lite è stata addirittura fatale per la rottura. Ma come? Le quattro ruote non erano l’alcova preferita dalle giovani coppie per comodità ed economicità? Il sondaggio mette tutto in discussione. Evviva il mezzo pubblico, quindi, che fa bene all’ambiente, ma anche all’amore.  Continua a leggere

Incidente sfiorato tra due aerei in volo. A bordo c’erano più di 600 persone

È stata evitata per un soffio una collisione aerea nei cieli di Hong Kong che avrebbe potuto provocare una strage, con la morte di oltre 600 persone. Un Boeing della Cathay Pacific proveniente da New York con a bordo 299 passeggeri e 18 membri dell’equipaggio e un Airbus della Dragon Air partito da Taiwan con a bordo 284 passeggeri e 12 membri dell’equipaggio sono infatti riusciti a evitare all’ultimo istante una collisione. L’episodio risale al 18 settembre, ma è stato reso noto solamente martedì mattina da fonti ufficiali. Continua a leggere

Si parte per le vacanze, sette italiani su dieci scelgono di viaggiare in auto

L’auto è sempre più il mezzo di trasporto preferito dagli italiani, anche per andare in vacanza. Il viaggio ideale per sette vacanzieri su dieci è quello che si fa a bordo dell’amata quattro ruote. Un feeling che cresce rispetto al recente passato, visto che nel 2008 l’auto era il mezzo preferito “solamente” dal 63 per cento dei vacanzieri. Diverso il trend dell’aereo che tre anni fa raccoglieva il 22 per cento delle preferenze, mentre ora è sceso al 17 per cento. Rimane stabile il treno, che sarà utilizzato dal 6 per cento degli italiani in partenza. Continua a leggere

L’incubo di chi viaggia in aereo? Avere un bebè a bordo

L’incubo peggiore per chi viaggia in aereo è avere un neonato (in braccio a mamma o papà) sul sedile di fianco. Il pianto del bebè, infatti, disturba più dello scarso spazio per le gambe quando il passeggero davanti reclina il sedile e dei colpi che invece può assestare nella schiena il passeggero dietro. È quanto risulta da un sondaggio di TripAdvisor condotto su un campione di oltre di 9.000 viaggiatori, di cui 3.000 italiani. Nell’indagine sono state analizzate anche le compagnie aeree. Continua a leggere

Cala l’utilizzo dell’auto, ma rimane la regina degli spostamenti

Lavoro o vacanza, nel 2010 gli italiani hanno utilizzato un po’ di meno l’auto. In aumento, invece, anche se in modo non estremamente evidente, l’utilizzo dell’aereo e del treno, quest’ultimo utilizzato soprattutto per  i trasferimenti legati alle attività professionali. Questo è l’esito dell’indagine svolta dall’Osservatorio sulla mobilità sostenibile, organismo ideato dall’Airp (Associazione Italiana Ricostruttori di pneumatici). Tra il 2010 e il 2009, l’impiego dell’auto – secondo dati Istat – è sceso dal 65,6 al 64 per cento. Continua a leggere

Elezioni, fino a 40 euro di rimborso per chi andrà a votare in aereo

Chi andrà a votare in aereo avrà diritto a un rimborso del 40 per cento del biglietto. Lo ha deciso il Ministero dell’Interno che ha presentato un decreto che permetterà a chi utilizzerà questo mezzo di trasporto di avere tariffe più leggere. Il rimborso è previsto fino a un massimo di 40 euro. Soddisfatto l’Enac, l’Ente nazionale per l’aviazione civile. Continua a leggere

In aereo si viaggia in sicurezza, c’è un incidente ogni 1,6 milioni di voli

C’è ancora chi, prima di imbarcarsi, ricorre a tranquillanti o riti vari. La paura di volare esiste ma, almeno secondo le statistiche, non è fondata. I dati parlano chiaro: il 2010 ha registrato il tasso annuo più basso di incidenti nella storia dell’aviazione. Lo afferma la Iata (l’associazione internazionale del trasporto aereo di cui fanno parte 234 compagnie aeree) sottolineando che “l’aereo è ancora il mezzo di trasporto più sicuro”. Lo scorso anno, il tasso globale di incidenti (misurato in perdite di aeromobili, cioè rimasti distrutti o gravemente danneggiati tanto da non essere riparabili), per milione di voli di aerei costruiti in Occidente è stato dello 0,61, che significa un incidente ogni 1,6 milioni di voli. Continua a leggere

Lombardia e Moravia più vicine, inaugurato il volo Bergamo-Brno

L’assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, ha incontrato una delegazione della Regione Ceca della Moravia del Sud, guidata dal vice presidente Ivo Polák (nella foto), a Milano in occasione dell’inaugurazione del volo diretto Bergamo Orio al Serio/Brno. “Salutiamo positivamente l’avvio di questo collegamento”, ha detto Cattaneo, “che riduce a un’ora e quaranta i tempi di un viaggio per il quale prima potevano occorrere anche 17 ore”. Continua a leggere

Il carpooling sul telefonino,
ora cercare passaggi è più facile

Il carpooling sbarca anche sul telefonino. Da lunedì infatti il portale www.passaggio.it ha attivato la versione mobile consultabile andando su http://m.passaggio.it. In questo modo sarà possibile accede alla banca dati del sito direttamente dal cellulare e cercare un passaggio per la destinazione da raggiungere. Un’opportunità notevole, soprattutto in questo periodo, caratterizzato dalla cancellazione di numerosi voli aerei per la nube del vulcano. Con la possibilità di collegarsi dal telefono, il passaggio in carpooling diventa un’interessante alternativa anche nel caso di disagi improvvisi, come la perdita di un treno. Continua a leggere

Trasporto aereo, la ripresa
è più veloce delle aspettative

“Il ritmo con cui il settore aereo sta recuperando terreno, grazie alla ripresa dell’economia globale, è molto più veloce di quanto ci si potesse attendere sei mesi fa”. Questa la dichiarazione positiva ed ottimistica di Giovanni Bisignani, direttore della Iata, successivamente alla pubblicazione dei dati statistici relativi ai mesi di febbraio e marzo 2010. Continua a leggere