siena-1

PICCOLA GRANDE ITALIA – TOSCANA 1 – DA SINALUNGA A SIENA

Alla scoperta di Sinalunga, Asciano, Monteroni d’Arbia, Castelnovo Beradenga, Siena

USCITA AUTOSTRADALE: Autostrada A1, casello autostradale di Valdichiana

Il viaggio alla scoperta dei piccoli grandi tesori dell’Italia fa tappa in Toscana e propone cinque tappe: Sinalunga, con il suo Palazzo Pretorio del XIV secolo e la celebre nicchia con la gogna dove venivano esposti i condannati dal tribunale; Asciano, dove si può visitare il museo della pittura senese dell’800 e si possono acquistare il carciofo di Chiusure, il pecorino delle Crete Senesi, il tartufo, l’olio Dop terre di Siena, il miele, le confetture; il borgo medievale di Monteroni D’Arbia, dalle incantevoli architetture medievali come la “Grancia”, costruzione duecentesca fortificata adibita a fattoria, o il “Molino”, di costruzione trecentesca che conserva ancora oggi i tratti caratteristici della sua costruzione originale in travertino; Castelnuovo Beradenga, con il Castello di San Gusmé, una volta intitolato a San Cosma e Damiano, santi ai quali è ancora oggi dedicata la chiesa parrocchiale; e, dulcis in fundo, Siena dove è possibile ammirare la bellissima Piazza del Campo che è, storicamente, la piazza principale della città, unica per la sua particolare e originalissima forma a conchiglia, celebre per ospitare due volte l’anno, il 2 luglio e il 16 agosto, il Palio.
Una splendida terrazza con vista sulla Valdichiana
Tra i monumenti più significativi, oltre al Palazzo Pretorio che ancora conserva la gogna cui venivano esposti i condannati dal tribunale, ci sono sicuramente le chiese di Santa Maria delle Nevi (XVII sec.) e Santa Croce (XVII sec.); di S.Lucia, nel X secolo luogo di riunione del Consiglio della Comunità che la tradizione chiama il Concionatorio. Di notevole interesse anche il centro storico ove è eretta la Colonna degli Editti (Marzocco 1558) e Piazza Biancalana, il cuore delle strette vie che sfociano poi in via Spadaforte, un tempo camminamento delle mura. Da qui si gode uno splendido panorama sulla Valdichiana. Ai piedi della ripida discesa di via delle Fonti da visitare la Fonte del Castagno (1265), unica fonte dell’antico castello medioevale.
E, ancora, una visita meritano il Convento di San Bernardino (XV sec.) costruito sul colle di Poggio Baldino, che conserva bellissime tavole di Guiduccio Cozzarelli e Benvenuto di Giovanni, nel 2000 meta Giubilare.

A settembre i rioni si sfidano nella pigiatura del vinoFesta dell’uva e del vino
Dove: Sinalunga, centro storico
Quando: primo fine settimana di settembre

Cosa offre: esposizione e degustazione vino e prodotti tipici, riproposizione in chiave di gara tra i rioni del paese della pigiatura dell’uva.n percorso alla scoperta dei borghi e dei loro sapori

Dove: Pieve di Sinalunga

Quando: penultima domenica di Novembre

Cosa offre: esposizione e degustazione prodotti tipici locali, degustazione olio nuovo, percorso enogastronomico, animazioni per bambini


Per i carnivori è impossibile resistere al fascino della chianina
Per chi ama acquistare i prodotti tipici Sinalunga primeggia per il vino, l’olio e la carne chianina che possono essere acquistati da: Italy Market srl Via Umberto I, 11 53048 Sinalunga tel 0577 679980; Alimentari felici V
Veneto Scrofiano 2 53048 Snalunga tel 0577 7660304
L’arte ha una delle sue espressioni più grandi nelle ceramiche e porcellane
L’artigianato propone invece bellissime terracotte, ceramiche artistiche e oggetti d’antiquariato (come artigianato artistico, porcellane, ceramiche artistiche) che possono essere acquistati da Garden Srrvice srl Loc Carpineta 40 53048 Sinalunga tel 0577 660283; Benocci Maurizio Terracotta
studio SNC Vale Trieste 129 Sinalunga tel 0577 632071.

Camere arredate ognuna con uno stile diverso
Hotel San Giustignano di Banella Marzia & C
via dei Frati 171
tel 0577 630414
Sinalunga
Dispone di camere arredate in stile diverso suite e junior suite moderne ed eleganti, piscina, idromassaggio e internet point

Le tagliatelle al sugo di coniglio o una fondina di ribollita?
Ristorante Santarotto
via Trento 173
tel 0577 678608
Sinalunga
Il menu prevede tagliatelle al sugo di coniglio, ribollita, carni toscane.


Ufficio del turismo
Piazza del Campo, 56
Tel: 0577280551
Siena

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *