Yacht Med Festival di Gaeta, il mare è pronto a far viaggiare l’economia italiana

Immagine 1 di 4

Photo ©Francesco Rastrelli - ©Roberta Roccati - ©Roberto Della Noce protected by Copyright.


Otto giorni (dal 24 aprile al primo maggio) per viaggiare in un mare di eventi, per scoprire il fascino del mare e della navigazione, ma anche per scoprire come rilanciare l’economia del mare che in un Paese ad altissima vocazione turistica come l’Italia rappresenta una delle voci di bilancio più importanti, ma anche una delle risorse più importati (se utilizzate adeguatamente) per superare la crisi. Tutto questo e molto altro è lo Yacht Med Festival di Gaeta, ormai famoso anche con la sola sigla Ymf, che nell’edizione 2014 punta a superare i già straordinari risultati ottenuti nel 2013, con oltre 200mila visitatori, i 28mila operatori coinvolti e i 16 milioni di euro di indotto.  Continua a leggere

Street food, il pranzo on the road viaggia a bordo degli specialissimi Ape targati Vs

La  cultura gastronomica di un Paese viaggia spesso sulle strade. È lo street food, alternativa al cibo tradizionale offerto in luoghi tradizionali, che da qualche anno è divenuto un trend.  Gelati, hamburger, hot dog ma anche pasta, caffè, cocktail offerti da personale che arriva nella vostra via o piazza grazie a veicoli speciali al commercio su strada. Veicoli come quelli realizzati dalla VS Veicoli speciali, un’azienda meccanica di Leinì, in provioncia di Torino, che da oltre vent’anni si occupa di progettare, personalizzare e realizzare veicoli speciali destinati al commercio su strada, in Italia e all’estero. Continua a leggere

Gaeta, nove giorni per capire quanto è importante far viaggiare l’economia blu

Ci sono strade che guidano a scoperte importanti. La strada che conduce a Gaeta, affascinante cittadina laziale raggiungibile via terra o via mare, guida a una scoperta importantissima: quella dell’importanza del mare (della cantieristica, della navigazione, dei porti turistici, dei charter, dei servizi al turismo nautico…) per lo sviluppo della nostra economia. E l’economia blu, ovvero l’economia legata al mare, è il tema portante dell’edizione 2013 dello Yacht Med Festival, evento organizzato dalla Camera di commercio di Latina e dal Comune di Gaeta che resterà aperto fino al prossimo 28 aprile. Nove giorni (per visitare gli stand ospitati su un’area di 35mila metri quadrati, per partecipare ai convegni, ma anche per salire in barca e fare una regata scoprendo i tesori della costa o per sedersi al ristorante e scoprire i tesori dellenogastronomia locale) dedicati a far comprendere a tutti, Governo per primo, l’importanza che il mare riveste per la crescita del nostro Paese. Per approfondire l’argomento, cliccate qui.

Piemonte – Ristorante Giratempopub Sant’Albano Stura (Cuneo)

Giratempopub
Via Mondovì 42
12040  Sant’Albano Stura (Cuneo)
tel. 0172.67568
www.giratempopub.it
Chiuso: martedì
Orario di apertura: lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì: 11.30-15 e 18-01
sabato: 18-01 e domenica: 18-02
Prezzo medio: menu da 10 a 20 euro
Camere: sì (tutte con bagno)
Accetta carte di credito Visa e Master Card

Giratempopub è a Sant’Albano Stura, paese della provincia di Cuneo, in Via Mondovì 42. Attenzione che il navigatore ti porta correttamente in via Mondovì, 42, ma l’ingresso del locale è sulla strada perpendicolare, ovvero via Circonvallazione Barbero proprio a ridosso della rotonda. Davanti al locale vi è un ampio parcheggio gratuito (non custodito) agibile anche per pullman e Tir. Continua a leggere

Trentino Alto Adige – Agritur Erta Sabbionara d’Avio (Trento)

Agritur Erta di Fumanelli Ornella
Via Erta, 2
38063 Sabbionara d’Avio (Trento)
Tel. 0464.684061
Fax 0464.687056
Cellulare: 347.4161792
E-mail: silviacaden@virgilio.it
www.agriturerta.it

Menù fisso pranzo e cena: da 20 a 35 euro
Camere da 30 a 35 euro a persona
Chiuso il mercoledì

Questo tipico ristorante trentino ci viene suggerito da Alberto, un lettore di Stradafacendo. L’Agritur Erta di Sabbionara d’Avio viene indicato come un posto per veri “mangioni”. Dall’autostrada del Brennero si raggiunge facilmente attraverso l’uscita Ala Avio. Dal casello si prosegue sulla sinistra per circa 300 metri e si raggiunge il ristorante, che è dotato di un ampio parcheggio (adatto anche per camion e pullman). Continua a leggere

Valle d’Aosta – Ristorante La Terrazza, Chatillon (Aosta)

Ristorante La Terrazza
Loc. Panorama, 3
11024 Chatillon (Aosta)
Tel. 0166 512548
Fax 0166 502675

E-mail: ristorantelaterrazza@alice.it
Sito internet: www.ristorantelaterrazza.info
oppure: www.ristorantelaterrazza.ea23.com
Chiuso: mercoledì
Orario di apertura: pranzo 12-14.30; cena 19-22
Prezzo medio: 21 euro
Accetta carte di credito

Il ristorante La Terrazza è situato a 400 metri dal casello autostradale di Chatillon e alla stessa distanza dal Casinò de la Vallée di Saint Vincent, in posizione panoramica con vista sul Castello di Ussel. La buona cucina e il locale accogliente oltre ad un positivo rapporto prezzo qualità sono prerogative della casa. Continua a leggere

Le automobiline per i figli? Sono un bel regalo. Anzi buonissimo…

Le caramelle gommose a forma di automobilina Algren’s Bilar sono famose in tutto il mondo. L’azienda di pasticceria nata in Svezia e acquistata poi da un gruppo finlandese produce le caramelle a forma di macchinina dal 1953 con il simpatico slogan “l’auto più venduta nel mondo”. Continua a leggere

Trentino Alto Adige – Caregnato Naturno (Bolzano)

Ristorante Pizzeria Caregnato
Via Stein, 24
39025 Naturno (Bolzano)
Tel. 0473.667230
e-mail
: caregnato@rolmail.it
Prezzo medio: 15-18 euro
Accetta carte di credito
Chiusura settimanale: domenica

Sulla Strada Statale 38 del Passo dello Stelvio, passato Merano e proseguendo nella direzione per la Valtellina, al chilometro 187, si trova il Risorante pizzeria Caregnato. Siamo a Naturno, comune di 5mila abitanti in provincia di Bolzano, nella splendida Val Venosta. Continua a leggere

Cercate un’idea per il weekend? Ecco 130 mete tutte da sogno…

“E voi avete qualche idea per il prossimo week end?” È questa la domanda che viene posta, nell’edizione di domenica 5 giugno ai lettori del quotidiano Libero,  attraverso la pagina realizzata per presentare l’iniziativa editoriale Stradafacendovedrai, ovvero l’area del blog del TG Com Stradafacendo nata con l’obiettivo di far scoprire a milioni di viaggiatori le tantissime bellezze dell’Italia meno conosciuta (anche se bellissima), di quei centri e borghi di piccole (a volte piccolissime) dimensioni, ma dai grandissimi contenuti: artistici, storici e culturali, ma anche enogastronomici. Senza dimenticare lo shopping d’autore nei laboratori artigianali e nei negozi che propongono i migliori prodotti tipici locali, puntualmente segnalati attraverso una guida che consiglia anche i ristoranti dove pranzare e cenare, gli alberghi dove fermarsi per la notte, le feste e sagre… Continua a leggere

Lombardia – Ristorante Corona Liscate (Milano)

Ristorante Corona
Strada Statale Rivoltana
20060 Liscate (Milano)
Tel. 029587608 Fax 0295350295
Mail
: oscar_rotondi@alice.it
http://ristorantecorona.info
Chiuso: domenica (aperto solo per banchetti minimo 30 persone)
Orario: dalle 6 alle 23
Prezzo medio: 12 euro
Camere: sì (con bagno e tv)
Accetta carte di credito

Segnalatoci dagli autisti della “Freschi & Schiavoni srl”, il Ristorante Corona di Liscate da oltre 40 anni è una meta obbligata per chi vuole pranzare a prezzo fisso con un ottimo rapporto qualità prezzo. Liscate e la Statale Rivoltana sono facili da raggiungere dall’autostrada A4, Milano Venezia (uscita Agrate) e dalla Tangenziale Est di Milano. Continua a leggere