Fai Umbria, i nostri primi 5 anni di vita ci dicono che abbiamo seguito la strada giusta…

Iniziare da zero, imboccare la strada giusta e, nonostante le numerose insidie legate alla crisi, giungere a destinazione, a raggiungere l’obiettivo di diventare il partner migliore per un numero sempre maggiore di autotrasportatori. Un traguardo che in realtà è già una nuova partenza. Nel fine settimana Fai Umbria ha festeggiato i primi cinque anni di attività. Era il 2012, quando partì il viaggio. Con dieci aziende associate a fine anno, diventate 29 nel 2013 e 43 nel 2014. Una crescita continua (52 nel 2015, 71 nel 2016) che testimonia la bontà del lavoro del presidente Vittore Fulvi e del segretario Carlotta Caponi. Ora le aziende associate sono ben 87 per un totale di oltre mille mezzi.  Continua a leggere

Treni merci dalla Pianura Padana al Nord Europa. Mercitalia: “Collegamenti più capillari”

Lo sguardo a Nord, all’Europa. Il Polo Mercitalia, la nuova realtà che raggruppa le società del gruppo Fs che operano nel trasporto merci e nella logistica, parte da lì. L’Europa, ha detto al Transport Logistic l’amministratore delegato di Mercitalia Logistics, Marco Gosso, è “il mercato di riferimento del Polo Mercitalia: per questo abbiamo l’ambizioso obiettivo di servire i clienti contando esclusivamente sulla capacità produttiva interna. Partendo dai terminal italiani i treni raggiungeranno il Nord Europa con una velocità e capillarità decisamente superiori, in discontinuità con il passato e in linea con gli obiettivi strategici e industriali del Polo. Un impegno che, nei prossimi dieci anni, ci porterà a sviluppare più della metà del nostro giro d’affari con le attività internazionali”.  Continua a leggere

Trenta nuovi ingegneri al lavoro da maggio nelle Motorizzazioni per far ripartire le revisioni

Dai primi di maggio una trentina di ingegneri prenderà servizio in diverse sedi delle Motorizzazioni civili d’Italia per far “ripartire” le pratiche negli uffici, contribuendo in particolar modo a smaltire le montagne di pratiche accumulate negli ultimi mesi  per le revisioni, e dando finalmente una prima risposta concreta a una situazione (provocata proprio dalla carenza di personale) che ha rallentato o addirittura bloccato  l’attività di numerose imprese di autotrasporto. Lo ha deciso il ministero dei Trasporti che ha anche assicurato l’assunzione, nei prossimi mesi, di nuovi  altri  ingegneri per far recuperare il tempo perso. Continua a leggere

Il crollo del cavalcavia in Piemonte costringe a usare l’autostrada: chiesto lo stop al pedaggio

Il crollo del cavalcavia in Piemonte sta continuando a creare problemi agli automobilisti e ai camionisti. La tangenziale di Fossano resta chiusa al traffico e la riapertura è ancora lontana. Inoltre, è chiuso il collegamento da Fossano alla Torino-Savona per lavori di manutenzione che non finiranno prima di luglio. Una situazione decisamente critica, con i pendolari costretti a lunghe deviazioni.  Continua a leggere

Apple CarPlay sale sui camion Scania, gli autisti possono usare l’iPhone e guardare la strada

L’iPhone sale sui camion, ma questa volta la “manovra” non è pericolosa, perché il dispositivo di Cupertino non resta in mano all’autista ma si visualizza sul display del mezzo. Scania ha infatti deciso di introdurre Apple CarPlay sulla nuova generazione dei veicoli industriali. Il sistema riproduce sul display del camion le funzioni dell’iPhone, consentendo di telefonare e messaggiare, usare le mappe e le app, oltre a dettare comandi vocali attraverso Siri. Un passo avanti dal punto della sicurezza, spiega Scania: gli autisti “potranno infatti sfruttare le funzionalità del proprio iPhone in modo semplice e immediato, senza per questo togliere lo sguardo dalla strada”.  Continua a leggere

A10 da incubo per i Tir: ieri altri due incidenti. In nove mesi si sono ribaltati cinque mezzi pesanti

Sta diventando un incubo. Con gli stessi protagonisti, l’autostrada A10 e i camion. Nel tratto savonese dell’autostrada dei fiori, poco lontano dal punto dove sabato un Tir è si è schiantato contro il muro laterale della carreggiata e ha preso fuoco e dove domenica un camion ha travolto e ucciso due operai, ieri ci sono state altre due situazioni critiche: in mattinata un Tir si è ribaltato tra Varazze e Arenzano (l’autostrada è rimasta chiusa per alcune ore) e in serata, a causa del malfunzionamento dei freni, le gomme di un autoarticolato hanno preso fuoco.  Continua a leggere

Il camionista è un amico, al Family Day di Fai Brescia i bambini scoprono il mondo dei Tir

Far divertire i bambini e, allo stesso tempo, cercare di trasmettere loro messaggi educativi sull’importanza dell’autotrasporto. Il camion è uno dei giocattoli preferiti di piccoli, soprattutto maschi, ma diventa spesso il nemico pubblico quando il bambino in questione diventa maggiorenne e prende la patente. Questo perché nell’immaginario collettivo il camion viene spesso vissuto come elemento di forte disturbo e di disagio, vuoi per le dimensioni, vuoi per l’appesantimento del traffico, vuoi per alcuni luoghi comuni che lo additano quale colpevole dell’inquinamento. Ecco perché la sezione bresciana dalla Fai, la Federazione autotrasportatori italiani, ha organizzato, per chiudere l’anno dei festeggiamenti dei suoi 40 anni di attività, una giornata dedicata alle famiglie bresciane affinchè il bambino di oggi, inevitabilmente attratto dalle dimensioni e dalla potenza dei camion, non diventi, domani, il disinformato e prevenuto denigratore di ogni autotrasportatore.  Continua a leggere

Concorrenza, novità normative, le sfide del 2017: Fai Milano spiega come cambia l’autotrasporto

“Autotrasporto anno 2017. La sfida logistica, le novità normative, la concorrenza europea”: è questo il titolo del convegno organizzato da Fai Milano in collaborazione con gli esperti legali e del lavoro della federazione. L’appuntamento è per sabato 11 marzo, dalle ore 9, nella sede di viale Bacchiglione 16 a Milano. Il convegno, spiega Fai Milano, “rappresenta un importante momento di approfondimento e confronto sui principali ed attuali aspetti gestionali e normativi per le imprese del settore trasporto e logistica”.  Continua a leggere

Manutenzione e riparazione, basta problemi. Con Scania Fleet Care il camion è sempre a posto

Dimenticatevi i pensieri legati alla riparazione e alla manutenzione dei camion. Scania ha recentemente lanciato il servizio Scania Fleet Care, che permette agli autotrasportatori di concentrarsi esclusivamente sulle proprie attività lasciando che sia la casa costruttrice a occuparsi della “salute” del camion. “I vantaggi sono evidenti: il nuovo servizio Scania Fleet Care garantisce maggiori profitti e maggior competitività alle aziende di autotrasporto. Chi meglio di noi, infatti, può occuparsi degli interventi di manutenzione e assistenza dei veicoli dei nostri clienti?”, ha evidenziato Fredrik Swartling, direttore servizi di Italscania.  Continua a leggere

Aziende, uno strumento calcola quanto inquinate consegnando i vostri prodotti e come rimediare

Si chiama Ecologistico2 ed è lo strumento, targato  Ecr Italia e sviluppato in collaborazione con  GreenRouter, con cui ogni azienda può calcolare l’impatto ambientale del suo  network logistico e individuare le soluzioni e le tecnologie più adatte per migliorare la sostenibilità ambientale della supply chain, la catena di distribuzione. Il nuovo strumento verrà presentato ufficialmente giovedì 2 marzo nell’ambito del convegno organizzato al Centro congressi Fondazione Stelline, in  Corso Magenta, 61 a Milano, con l’obiettivo di fare il punto sulla  sostenibilità nel mondo dei trasporti, chiarire il  quadro normativo internazionale  di riferimento e  riflettere sul  ruolo strategico della logistica  nella riduzione dell’impatto ambientale e nel percorso verso un’economia più sostenibile. Continua a leggere