Nuovo contratto per trasporti, logistica e spedizione: quali opportunità offre alle imprese?

Un “viaggio” alla scoperta del nuovo contratto per il settore trasporti, logistica e spedizione recentemente rinnovato e che sarà applicabile dal prossimo 1 febbraio, una volta sciolta la riserva da parte delle organizzazioni sindacali e previa ratifica da parte delle associazioni datoriali. A organizzarlo sono stati i responsabili della Fai (Federazione autotrasportatori italiani) di Milano, guidata dal presidente Angelo Sirtori, per informare gli associati sui contenuti ma anche sulle opportunità offerte alle aziende dalle tante novità contenute nel nuovo testo contrattuale. Continua a leggere

La scuola è la strada per entrare nel mondo del lavoro? Si, ma solo se è “guidata” così…

La scuola oggi è talmente distaccata dalle vere esigenze del mondo del lavoro da essere diventata, in larga misura, una fabbrica di disoccupati con la laurea, come ha affermato Piero Angela? Il rischio che spesso accada è alto, soprattutto laddove la scuola rappresenta una strada per entrare nel mondo del lavoro senza che agli allievi venga fornita alcuna reale indicazione che aiuti ad avvicinarsi al loro futuro. Un pericolo che può essere neutralizzato, o almeno ridotto, in modo molto semplice: facendo “salire il mondo del lavoro” a bordo del viaggio scolastico, facendo viaggiare scuola e lavoro insieme, percorrendo fianco a fianco alcuni tratti del percorso di formazione dei futuri lavoratori. Continua a leggere

Parma offre una grande lezione: trasporto e committenza uniti per formare i nuovi lavoratori

Offrire agli studenti la possibilità di esercitarsi, a scuola e sul campo, nell’utilizzo di un software di gestione delle aziende di trasporto e logistica, migliorando la propria occupabilità e contribuendo a qualificare il settore. È quanto offre agli allievi della sezione Trasporti e logistica dell’Istituto tecnico Leonardo Da Vinci di Parma una nuova iniziativa nata dalla collaborazione tra Unione parmense industriali e Fai Conftrasporto, e che per la prima volta vede, nel settore dell’autotrasporto, collaborare insieme vettori e committenza allo scopo di raggiungere un obiettivo comune che coinvolge il mondo della scuola, con l’obiettivo comune di offrire nuove opportunità di occupazione ai giovani studenti in uscita dal percorso scolastico. Continua a leggere