Rifornimento self service: 430 stazioni di servizio Eni, Q8 e Tamoil offrono assistenza ai disabili

Quattrocentotrenta stazioni di servizio Eni, Q8 e Tamoil sparse lungo tutto lo stivale, su strade e autostrade, nelle quali automobilisti diversamente abili potranno avere assistenza nel rifornimento di carburante anche alle colonnine di distribuzione adibite al self-service, consentendo pari opportunità nell’usufruire delle condizioni previste per tale modalità di rifornimento. A indicare la mappa delle stazioni che hanno aderito all’iniziativa, chiamata “Self per tutti” e realizzata Continua a leggere

I monopattini elettrici entrano nel paniere Istat insieme alle auto “a corrente” e ibride

I monopattini elettrici ma anche le auto alimentate a corrente o ibride entrano a far parte del lungo elenco dei prodotti che compongono il paniere Istat, la lista di beni e servizi, aggiornata ogni anno e divisi per categorie merceologiche, che rappresentano quelli più acquistati dalle famiglie italiane. Un elenco al quale negli ultimi anni si erano aggiunti lavasciuga e robot aspirapolvere, ma anche mango e avocado, e che ora spalanca le porte ai trasporti elettrici, partendo dal monopattino che, è stato spiegato, “ si sta diffondendo rapidamente in molte città italiane, per arrivare alle quattroruote, elettriche. Continua a leggere

Camion transformers? Altro che giocattoli, c’è un’officina capace di farlo con i tir veri

Datemi una leva e solleverò il mondo, avrebbe detto un giorno di molti secoli fa Archimede di Siracusa, matematico e inventore greco. Datemi un camion e gli farò sollevare e trasportare qualsiasi merce, potrebbero oggi tranquillamente affermare i componenti della famiglia Ubiali, da quattro generazioni al volante dell’azienda nata per produrre carri da trasporto in legno “a trazione animale” e cresciuta fino a diventare una delle imprese di riferimento non solo in tutta Italia ma in Europa per l’allestimento, oltre che per la riparazione, di veicoli industriali. Continua a leggere

Risciò elettrici, l’idea di Amazon in India per consegnare le merci fermando l’inquinamento

Amazon e alcune aziende specializzate nella realizzazione di prodotti, parti o componenti forniti poi ad altre società che vi appongono il proprio logo presto potrebbero mettere in commercio una flotta di risciò elettrici vin India che garantiscano consegne sostenibili e sicure degli ordini dei clienti. “Significativi progressi negli ultimi anni nel settore della mobilita’ elettrica in India hanno portato alla tecnologia avanzata e ai componenti superiori di motore dell’azienda in una nota aggiungendo che “l’attenzione del governo per incoraggiare l’adozione di veicoli elettrici nel paese e i passi verso la creazione di infrastrutture di ricarica hanno aiutato l’azienda ad accelerare e tracciare la propria visione per veicoli elettrici in India”. Continua a leggere

Spese di viaggio rimborsate a chi non può fare a meno di usare l’auto per andare al lavoro

Un contributo per compensare le spese di viaggio di chi è costretto a usare la propria auto per andare al lavoro a causa dell’orario, del percorso, o dell’impossibilità di utilizzare mezzi pubblici che consentano di  raggiungere l’ufficio, l’azienda senza sprecare troppo tempo in attesa. È quello che i pendolari della provincia di Bolzano potranno chiedere, fino al 31 marzo, per i costi sostenuti nel 2029, alla Provincia,  online con il sistema pubblico di identità digitale Spid o la Carta servizi (tessera sanitaria) attivata.  Nel frattempo l’elaborazione delle 4.200 domande presentate l’anno scorso è stata completata e i contributi, che hanno visto uno stanziamento totale di poco meno di 2,5 milioni di euro, sono stati quasi completamente erogati con un contributo medio pro capite di circa  630 euro, mentre l’importo più elevato è stato di circa 2.500 euro. Continua a leggere

Autotrasporti Chiarcosso, l’azienda-famiglia che offre ai dipendenti-genitori un asilo nido

Ci sono aziende che per i propri dipendenti rappresentano una “grande famiglia”. E ci sono aziende che fanno di tutto per mettere i propri “dipendenti-familiari”,ma anche “dipendenti-genitori”, in condizioni di vivere nel migliore dei modi ogni momento della propria giornata: “professionale” e “familiare”. Accade alla Autotrasporti Chiarcosso di Udine che nella sua nuova sede in via Oderzo 22, teatro  sabato 28 settembre del “ Chiarcosso Day”, organizzato  in occasione dei 60 anni dalla nascita, ha voluto realizzare anche un asilo nido, struttura pensata proprio per facilitare e supportare al meglio i dipendenti e le loro famiglie. Continua a leggere

La “benedizione” di Papa Francesco sulla Tav: “È strategica, si ispira a una visione del futuro”

Sono in molti a essersi schierati in questi ultimi mesi a favore dall’alta velocità, della Tav. Pochissimi, o forse addirittura nessuno, avrebbero però immaginato che a scendere in campo fra i “Sì Tav” potesse esserci anche il Papa. E invece, stupendo molti, Papa Bergoglio ha “impartito la propria benedizione” all’opera durissimamente osteggiata dai grillini affermando che “l’alta velocità è un’opera pubblica di importanza strategica, che realizza un collegamento essenziale lungo gli assi principali del Paese e ogni giorno offre a migliaia di passeggeri un servizio di notevole qualità”. Continua a leggere

I mezzi che avete amato nella vita? Fateli ritrarre dall’artista che dipinge camion, auto, moto

Ci sono camion spesso vecchi, spessissimo “carichi” di ricordi di un’intera vita da autotrasportatore che meritano un posto particolare nel libro di ricordi di chi al volante di quel mezzo ci ha passato una parte importante della propria esistenza. Camion peri quali molti proprietari hanno provato addirittura un affetto speciale. A questi autotrasportatori e a quei mezzi Livio Franceschetti, pittore e incisore di Gardone Val Trompia , in Valle Camonica, con lo studio a Zanano di Sarezzo, sempre in provincia di Brescia, propone un’opportunità unica: immortalare quel mezzo in un quadro. Continua a leggere

Come sollevare un camion con la gru? Semplice, basta incollarlo con tre grammi di adesivo…

Ci sono molti modi per sollevare un camion, ma quello più incredibile è probabilmente quello con il quale la Delo, società tedesca che produce adesivi, ha scelto per entrare nel Guinness dei primati: incollarlo. Sono bastati pochissimi grammi di una potentissima una resina epossidica e una gru ha potuto alzare da terra un camion dal peso di 17,5 tonnellate, spalancando all’aziendas un’autostrada per entrare di diritto nel libro dei record. Il nome della colla è Monopox VE403728 e per realizzarla, puntando proprio al “titolo mondiale”, i ricercatori hanno modificato in laboratorio una versione precedente del prodotto a base di resine epossidiche monocomponenti a indurimento termico ampiamente utilizzate per la loro elevatissima resistenza nell’industria automobilistica e nell’ingegneria meccanica. Continua a leggere

Alla guida a piedi nudi? Si può. E non sono vietati neppure infradito o zoccoli. Ma l’assicurazione…

C’è un quesito che si ripete puntualmente ogni estate. E riguarda se sia lecito o meno guidare con ciabatte e infradito o più in generale con delle scarpe aperte. Ancora oggi c’è chi al mare lascia delle scarpe in auto per la guida nel timore di prendere una multa da un vigile troppo solerte. Ci sono donne e uomini che si rivolgono al negozio di scarpe di fiducia per chiedere consiglio. Capita inoltre di vedere splendide ragazze infilarsi stivaletti e sandali tacco 12 prima di scendere dall’auto ed entrare in discoteca o al ristorante. Continua a leggere