Una donna sfida otto uomini nella corsa al titolo di miglior camionista “Scania” d’Italia

Si chiama Eva Del Marco, vive a Pergine Valsugana, ed è pronta a giurare che quello del camionista è un lavoro bellissimo che consiglierebbe a chiunque si trovi a dover scegliere quale strada prendere per entrare nel mondo del lavoro. Uomini e donne. Un lavoro diventato una passione irresistibile perché, afferma, “offre la possibilità di conoscere nuove persone, nuovi luoghi e vedere realtà diverse ampliando i propri orizzonti” e perché “ guidare è libertà”, che sabato 4 maggio la guiderà a Trento, nella sede di Italscania, per uno dei viaggi che sicuramente non potrà dimenticare: Continua a leggere

Sistema d’assistenza al parcheggio? In realtà ci guida anche all’acquisto della nuova auto…

Dimmi che optional hai e ti dirò se sarai la mia nuova auto. Già, perché nella scelta dell’acquisto di una vettura la presenza (o l’assenza) di questi “valori aggiunti” può influenzare la scelta finale. Ma quali sono gli optional preferiti dagli automobilisti italiani in fase di scelta dell’auto? A svelarlo è un’inchiesta realizzata dal  portale DriveK (https://www.drivek.it), che vede al  primo posto tra gli accessori irrinunciabili i sistemi di assistenza al parcheggio, che aiutano l’automobilista ad effettuare le manovre, evitando brutte sorprese dovute a calcoli mal riusciti e a ostacoli troppo vicini: ben il 29 per cento di chi intende comprare l’auto nuova li inserisce nel preventivo. Continua a leggere

Il re della Strada? Scania organizza una gara per eleggere il camionista più sicuro e “verde”

Chi è il re della strada? Per Italscania non c’è dubbio: è il motore V8 che celebra i 50 anni di vita. Ma il re della strada è anche il migliore autista d’Italia, dal punto di vista della sicurezza e sostenibilità, che Scania celebrerà, insieme al proprio “supermotore”, il 4 e 5 maggio a Trento con un weekend di festa ma anche di competizione, attraverso una gara per determinare proprio  il “re dei camionisti”. Una gara destinata ad attirare a Trento moltissimi autotrasportatori a caccia del titolo, ma anche migliaia di semplici appassionati per i quali sono stati allestiti un museo inedito dedicato alla storia del V8 e un’esposizione dei migliori veicoli storici e decorati. Continua a leggere

Acquistare l’auto? No grazie. Migliaia d’italiani la noleggiano col pacchetto tutto compreso

Gli italiani “fuggono” sempre più numerosi dall’acquisto dell’auto per imboccare la strada che porta al noleggio a breve, medio o lungo termine. Sono già circa 40mila infatti gli automobilisti che all’acquisto hanno preferito di “affittare” le quattro ruote con un costo fisso e predeterminato e si prevede che a fine anno raggiungeranno quota 50mila. Come confermano gli analisti di Aniasa, l’associazione che all’interno di Confindustria rappresenta il settore dei servizi di mobilità. Un nuovo modo di “gestire” l’auto (e soprattutto i suoi costi) frutto di una formula che mostra a pieno la propria efficacia ed economicità con automobilisti (anche senza partita Iva) che percorrono tra i 10mila e i 25mila chilometri annui mentre in caso di percorrenze inferiori per molti appare più conveniente valutare altre soluzioni di mobilità condivisa come il car sharing che nel contesto cittadino offre una valida alternativa, oppure il noleggio a breve termine per gli spostamenti nei fine settimana. Continua a leggere

Far controllare regolarmente la pressione delle gomme può far risparmiare oltre 80 euro l’anno

Far controllare periodicamente la pressione degli pneumatici può far risparmiare mediamente ad ogni automobilista 83 euro all’anno e può far diminuire le emissioni di Co2 di 120 chilogrammi. Lo affermano i risultati di uno studio di Federpneus, l’associazione nazionale dei rivenditori specialisti di pneumatici che ha calcolato una percorrenza media annuale di circa 15mila chilometri, con un consumo medio di un litro per 12 chilometri e un consumo totale in un anno di 1.250 litri di benzina. Continua a leggere

Giocando s’impara? Chi gioca con questo software “logistico” trova anche lavoro

Gio.Ca.Lo, ovvero Gioco della Catena Logistica. È questo il nome scelto dai responsabili dell’Istituto Luzzatti di Mestre per il nuovo strumento di formazione realizzato per formare i professionisti della logistica portuale. Un software, ancora in fase di sperimentazione, che gli studenti del Luzzati potranno utilizzare a partire dal prossimo anno scolastico quando divisi in squadre, nelle quali ogni studente avrà un compito ben preciso (dall’agente marittimo al mediatore marittimo, per proseguire con il responsabile traffico e carichi mezzi pesanti, il responsabile magazzino, il doganalista, lo ship&terminal planner, lo spedizioniere, il supply chain manager,) affronteranno vere e proprie missioni, come per esempio spedire un carico dalla Cina al Veneto, con l’insegnate incaricato di vestire i panni del “nemico”, pronto a creare problemi e imprevisti per verificare la reattività e la capacità di risolvere problemi. Continua a leggere

Sciopero dei tassisti, i noleggiatori di auto li sostituiscono trasportando i passeggeri gratis

I tassisti scioperano? I noleggiatori di auto con conducente li sostituiranno trasportando i passeggeri gratuitamente. A confermare la decisione di far viaggiare la singolare “controprotesta” sono i responsabili del Comitato Air, rete che unisce varie associazioni di Ncc su tutto il territorio nazionale con la collaborazione di Fai Trasporto persone, Azione Ncc e Acncc, che hanno inviato una lettera ai sindaci di Milano, Firenze, Roma, Napoli, Torino e Venezia annunciando la decisione adottata “perché i cittadini non devono essere le vittime di una protesta tanto assurda quanto immotivata. Continua a leggere

Assicurazioni fantasma, la truffa corre sul web. Ma per difendersi basta seguire 5 consigli

Moltissime polizze assicurative viaggiano ormai sul web ma accanto a loro , sempre più spesso, corrono a tutta velocità anche le truffe. Come difendersi? È molto più semplice di quanto non possa sembrare, come confermano i responsabili di facile.it che hanno realizzato un breve vademecum in soli cinque punti sufficienti però per tutelarsi e non finire vittime di truffe scoprendo, magari dopo un incidente, di aver sottoscritto una assicurazione fantasma. Ecco i consigli. 1) La sicurezza parte dal preventivo. La prima attività per trovare una polizza assicurativa adatta alle nostre necessità (e anche alle nostre tasche!) è quella di verificare le diverse offerte presenti sul mercato. Continua a leggere

Guidare il Tir leggendo il giornale appoggiato al volante costa solo 87 euro di multa?

Guidava il Tir sulla corsia di sorpasso leggendo il giornale. Per questo il mezzo pesante viaggiava a zig zag e e per questo ha attirato l’attenzione degli agenti della Polizia stradale che stavano percorrendo la Tangenziale di Padova e che l’hanno affiancato. Scoprendo appunto che l’autista aveva un giornale appoggiato sul volante. Un comportamento assurdo, multato però con una sanzione quasi ridicola se paragonata al potenziale pericolo: 87 euro e taglio di un punto sulla patente per avere violato l’articolo 169 del Codice della Strada, ossia non avere libertà di movimento durante la guida. Continua a leggere

Tir geniali? Il più ammirato al Transpotec è quello con i disegni del genio per eccellenza

Che il Transpotec Logitec, manifestazione organizzata da Fiera Milano, a Verona fino a domenica 24 febbraio, mettesse in mostra tecnologie spesso  “geniali”  c’era da aspettarselo, considerato che ormai molti Tir usano soluzioni “derivate” addirittura da ricerche aerospaziali. Più difficile invece immaginare che nei padiglioni della Fiera veronese potesse capitare d’incrociare perfino un tir “dedicato” al genio per eccellenza: Leonardo da Vinci. Un mezzo che, con i suoi disegni leonardeschi, è subito diventato una delle principali “attrazioni” della quattro giorni veronese insieme ad altre curiosità, dal pick-up più avventuroso, alle telecamere che sostituiscono gli specchietti retrovisori. Continua a leggere