100mila posti di lavoro per i giovani nel mondo dell’autotrasporto con l’aiuto del Governo 

Centomila giovani potranno trovare lavoro entro il 2025 nel mondo dell’autotrasporto se il Governo accoglierà la proposta di Conftrasporto di stanziare risorse per consentire a chi sceglierà come professione quella del conducente (per la quale si stima una domanda del mercato nei prossimi anni proprio di circa 100mila nuovi dipendenti) di non dover essere costretto a sostenere forti investimenti: dai 3500 a oltre 5 mila euro necessari oggi per ottenere la patente E, la Cqc, ovvero la carta di qualificazione professionale, e l’Adr, il documento che serve per guidare autoveicoli che trasportano merci pericolose. Una proposta lanciata dal presidente nazionale della Fai, la Federazione autotrasportatori italiani, Paolo Uggé ospite a Milano dell’assemblea generale dell’associazione milanese che si è tenuta nella sede di Unione Confcommercio e servizi in Corso Venezia 47 a Milano, e che prevede uno stanziamento di 60 milioni di euro l’anno, per finanziare le spese per i documenti di circolazione, oltre a sgravi fiscali per le imprese che assumeranno nuovi conducenti. Aziende alle quali il Governo dovrebbe permettere di non pagare alcun contributo per il primo biennio, e poi contributi scontati del 50, 40 e 30 per cento negli anni successivi. Continua a leggere

Autotrasporto 4.0: Fai Milano guida il viaggio fra sicurezza, legalità e sostenibilità

Un viaggio nell’“industria 4.0″ dell’autotrasporto, alla scoperta del modello di gestione che dovrà guidare le aziende che si occupano di trasporto merci e logistica in un mercato globale sempre più competitivo ma anche attraverso sicurezza, legalità, sostenibilità. È quanto propone il convegno in programma sabato 19 maggio a partire dalle 9.30 nella sede di Unione Confcommercio e servizi in Corso Venezia 47 a Milano organizzato nell’ambito dei lavori dell’assemblea annuale della Fai interprovinciale. Continua a leggere

Automotive Dealer Day, Verona accende i fari sul mondo dell’auto: attesi 4mila operatori

“L’auto è uscita dalla crisi lasciando sul campo il 53 per cento dei concessionari e scardinando tante certezze del settore, ma al tempo stesso ha generato nuovi scenari che si possono rivelare molto interessanti per il business”. Lo ha spiegato il vicepresidente di Quintegia, Tommaso Bortolomiol, alla presentazione della 16ª edizione di Automotive Dealer Day, in programma da oggi a giovedì 17 maggio a Veronafiere. Sono più di 4mila gli operatori attesi alla tre giorni di networking ideata e organizzata da Quintegia, con oltre il 60 per cento dei concessionari italiani presenti, 15 case automobilistiche e sei associazioni di categoria. Continua a leggere

Fai Campania, i primi 20 anni sono il punto di ripartenza al servizio dei trasportatori

Millesettecento aziende di autotrasporto con un parco veicolare di oltre ventimila mezzi e oltre diecimila lavoratori impiegati. Sono questi i numeri della Fai Campania che a Ischia ha celebrato, con un convegno al quale hanno partecipato 500 delegati provenienti da tutta Italia, i venti anni di attività. Due decenni durante i quali la “componente” campana (nata nel 1998 dall’incontro delle due realtà provinciali di Napoli e Salerno) della più grande realtà associativa del settore in Italia, aderente a Confcommercio – Impresa per l’Italia, ha contribuito a far progredire l’industria della logistica e dell’autotrasporto, facendo crescere la ricchezza della regione e dell’intero Paese. Continua a leggere

La strada per uscire dalla burocrazia c’è: rimettere la politica alla guida dei Paesi

C’è una sola strada che può impedire alla burocrazia di prendere la guida di un Paese: è la strada che vede la politica ritornare a sedersi al posto del “guidatore”,  occupandosi dei problemi reali del Paese, dei lavoratori, e occupando gli spazi che le competono proprio per evitare che, “assente” la politica,  al “volante” si sieda la macchina burocratica.  E’ questo il messaggio che il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani ha voluto dare ai 50 studenti italiani che il 24 e 25 aprile sono stati protagonisti a Bruxelles della seconda edizione del programma realizzato da ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca,  da Regione Lombardia e  da Conftrasporto, per far  conoscere e studiare le materie del trasporto e della logistica. Continua a leggere

Un “serbatoio di idee” farà viaggiare meglio l’Europa dei trasporti e della logistica

Viaggio nel mondo del trasporto e della logistica nell’Europa che verrà atto secondo. A distanza dalla “prima” di un anno fa, con la presenza eccezionale della Commissaria europea Violeta Bulc nella delegazione di Confcommercio Imprese per l’Italia, Bruxelles ospita infatti la “partenza” della nuova edizione del programma dedicato ai giovani che vogliono studiare le politiche europee del lavoro, dei trasporti e del mare grazie ai protocolli d’intesa siglati da Conftrasporto con il ministero dell’Istruzione dell’università e della ricerca e con la Regione Lombardia. Continua a leggere

Vite d’asfalto, così vivono i camionisti: sei puntate in tv e su internet per viaggiare con loro

Loro macinano chilometri su chilometri ogni giorno, per consegnare merci di tutti i tipi in Italia e in Europa. Voi, se volete, potete fare un pezzo di strada con loro. Salire sul camion, ascoltare i loro racconti, le loro emozioni, assaporare la grande passione che li spinge a viaggiare. Per scoprire questo mondo basta guardare Vite d’asfalto, il format tv/web italiano dedicato proprio alla vita degli autotrasportatori: sei puntate da venti minuti nei quali gli autisti della Lanzi Trasporti accompagneranno gli spettatori nel loro viaggio, nella loro vita. La prima puntata andrà in onda stasera, lunedì 23 aprile, alle 20.05 su Tv Parma e si potrà vedere da martedì sul web, sul sito www.vitedasfalto.it e sulla pagina Facebook “Vite d’asfalto”. Le altre cinque puntate saranno in tv i prossimi lunedì e online il marteddì successivo.  Continua a leggere

Fai Bergamo, l’autotrasporto aiuta a far viaggiare anche i messaggi contro il bullismo a scuola

Far viaggiare le merci, farle arrivare a destinazione, è importante. E nessuno, probabilmente, può saperlo meglio di chi, per lavoro, si occupa proprio di questo. Come i responsabili della Fai ( Federazione autotrasportatori italiani) di Bergamo, che sanno però altrettanto bene anche un’altra cosa: che è altrettanto importante far “viaggiare” messaggi che aiutino il Paese a crescere culturalmente, socialmente. È per questo che i rappresentanti dell’associazione bergamasca “guidata” dal presidente Giuseppe Cristinelli hanno deciso di dare un proprio contributo concreto per contribuire a far “viaggiare” un messaggio contro il bullismo nelle scuole, fenomeno divenuto sempre più diffuso e allarmante negli ultimi anni. Un contributo economico per aiutare chi, alla lotta al bullismo, ha dedicato mesi della propria vita realizzando una pellicola che racconta questa piaga sociale ma, soprattutto, indica la via da seguire per contrastarla. Continua a leggere

Bèrghem Bug #11, i Maggiolini alla scoperta della Bergamasca: appuntamento nel fine settimana

Un fiume di Maggiolini è pronto a invadere la Bergamasca. Sabato 7 e domenica 8 aprile tra il capoluogo e Clusone, in Valseriana, è infatti in programma Bèrghem Bug #11, un raduno di Maggiolini Volkswagen organizzato dall’autofficina VW Bonaldi. Gli ingredienti sono sfiziosi: l’amore incondizionato per una vettura che ha fatto la storia, la strada e gli incantevoli paesaggi della Bergamasca e, ovviamente, la buona tavola. Continua a leggere

Treni, aerei, traghetti e autostrade: ecco tutti gli sconti previsti per chi va a votare il 4 marzo

Chi tornerà a casa per votare alle elezioni del 4 marzo potrà viaggiare con biglietti a prezzi ridotti. Gli sconti sono previsti per chi viaggerà su treni, traghetti e aerei. Prevista, ma solo per chi vive all’estero, anche l’autostrada gratis. Tutti i dettagli sono stati resi noti dal Ministero dell’Interno con la circolare n.13/2018. “Gli elettori che si recheranno a votare nel proprio comune di iscrizione elettorale potranno usufruire delle agevolazioni di viaggio applicate da enti o società che gestiscono i relativi servizi di trasporto”, si legge nella circolare. Ecco, nel dettaglio, quali sono gli sconti.  Continua a leggere