Il messaggio elettorale dell’autotrasportatrice ai colleghi: “Sono una di voi, trainatemi in Europa”

Sono una di voi e ho bisogno di voi per far sì che l’autotrasporto, vero motore dell’Italia, sia rappresentato in Europa da tecnici e non solo da politici troppo spesso distanti anni luce dai problemi del settore. Carlotta Caponi, autotrasportatrice umbra, ha scelto un messaggio video (cliccate qui per vederlo) per chiedere alla categoria di mandare un “proprio” esponente nell’Europarlamento…

 

Ncc, nuova marcia su Roma. “Norme violate e più costi, ma Toninelli non ci ascolta neppure”

“Saremo in tanti e faremo sentire la nostra voce a chi, come il ministro alle Infrastrutture e ai trasporti Danilo Toninelli, fino a oggi  ha rifiutato anche solo di ascoltare le nostre osservazioni su un impianto normativo che ci obbliga a violare i regolamenti europei e ci costringe a aumentare insensatamente i costi a carico dell’ambiente e dei consumatori. Il riferimento è alle norme introdotte dal Governo nel decreto che obbligano gli Ncc a compilare fogli di presenza sui propri clienti violandone la  privacy e a rientrare nel proprio garage dopo ogni servizio”. Ad affermarlo sono stati Giorgio Dell’Artino, presidente del Comitato  Air e Francesco Artusa, fondatore di Fai trasporto persone, annunciando l’adesione alla manifestazione promossa dalle aziende di trasporto non di linea con conducente in programma il 20 maggio a Roma davanti alla sede del ministero dei Trasporti. Continua a leggere

Trasporti, in arrivo scioperi in cielo e in mare contro un Governo “che non lascia altre strade”

“Nonostante ripetute richieste, i ministri di questo esecutivo ancora non aprono tavoli di confronto urgenti su questioni fondamentali per il futuro dei nostri lavoratori, mentre assistiamo alla emanazione di provvedimenti che fanno cassa sulla pelle dei lavoratori o che ripristinano condizioni di sfruttamento che credevamo ormai alle spalle: così il Governo non ci ha dato scelta, aprendo la strada a una stagione di rivendicazioni e mobilitazione per la nostra categoria”. Continua a leggere

Tra moglie e marito non mettere il… camion. Coppia si sfida per scoprire chi guida meglio

Tra moglie e marito non mettere il dito, recita un celebre proverbio che invita a non mettersi in mezzo a una lite tra coniugi dove entrambi chiedono a un amico di esprimere un parere su chi ha torto e chi ragione. Tra moglie e marito metti un camion potrebbe invece essere lo slogan per presentare lo “scontro” fra una coppia trentina pronta a “sfidarsi” per stabilire chi dei due è più bravo al volante. Loro sono Eva Del Marco, 38 anni, e Alberto Fontanari, 42, coppia residente in provincia di Trento, e sabato 4 maggio aTrento si affronteranno per giocarsi il titolo di “Migliore conducente di veicoli industriali d’Italia” nella finale nazionale della Scania Driver Competitions, gara dove i concorrenti dovranno dimostrare la propria abilità non solamente in termini di manovre, ma anche di sicurezza e sostenibilità ambientale. Continua a leggere

Una donna sfida otto uomini nella corsa al titolo di miglior camionista “Scania” d’Italia

Si chiama Eva Del Marco, vive a Pergine Valsugana, ed è pronta a giurare che quello del camionista è un lavoro bellissimo che consiglierebbe a chiunque si trovi a dover scegliere quale strada prendere per entrare nel mondo del lavoro. Uomini e donne. Un lavoro diventato una passione irresistibile perché, afferma, “offre la possibilità di conoscere nuove persone, nuovi luoghi e vedere realtà diverse ampliando i propri orizzonti” e perché “ guidare è libertà”, che sabato 4 maggio la guiderà a Trento, nella sede di Italscania, per uno dei viaggi che sicuramente non potrà dimenticare: Continua a leggere

Il re della Strada? Scania organizza una gara per eleggere il camionista più sicuro e “verde”

Chi è il re della strada? Per Italscania non c’è dubbio: è il motore V8 che celebra i 50 anni di vita. Ma il re della strada è anche il migliore autista d’Italia, dal punto di vista della sicurezza e sostenibilità, che Scania celebrerà, insieme al proprio “supermotore”, il 4 e 5 maggio a Trento con un weekend di festa ma anche di competizione, attraverso una gara per determinare proprio  il “re dei camionisti”. Una gara destinata ad attirare a Trento moltissimi autotrasportatori a caccia del titolo, ma anche migliaia di semplici appassionati per i quali sono stati allestiti un museo inedito dedicato alla storia del V8 e un’esposizione dei migliori veicoli storici e decorati. Continua a leggere

E-commerce, la rivoluzione che cambierà il modo di acquistare le merci. Ma anche di trasportarle

L’e-commerce apre nuove strade non solo a chi deve vendere i propri prodotti ma anche a chi li trasporta. Le enormi potenzialità di crescita previste in Italia, dove la percentuale di chi acquista on line sé di circa il 43 per cento contro l’82 per cento della Germania, lasciano infatti prevedere a breve anche in un forte aumento dei servizi di trasporto misto. Per raccogliere la sfida occorre  però  “connettersi” e fare i conti con le novità  introdotte dall’”era  big-data” (fra algoritmi capaci di trattare montagne di variabili in poco tempo  e nuove capacità di collegare fra loro le informazioni sugli interessi di un cliente rispetto a quelli di milioni di altri, con  dati provenienti sulla navigazione di un utente, sui prodotti che ha scelto di guardare o che ha acquistato) e dell’intelligenza artificiale e per fare questo bisogna investire in innovazione. Continua a leggere

Futuri professionisti dei trasporti, il progetto partito da Parma ha già percorso molta strada

Quanta “strada” ha percorso il progetto Logistics transport farm, iniziativa partita da Parma e Piacenza e che ha visto il mondo dell’autotrasporto e della scuola “viaggiare” insieme, uno accanto all’altro, per  formare futuri professionisti del trasporto e logistica capaci di rispondere alle reali esigenze delle aziende? Per dare una risposta a questa domanda, a nove mesi dalla sottoscrizione dell’accordo che ha dato il via al progetto, i promotori dell’iniziativa hanno deciso di ritrovarsi nella sede dell’azienda Lanzi Trasporti di Parma per ripercorrere il cammino compiuto da  questa best practice di collaborazione tra mondo della formazione e mondo imprenditoriale, presentando  i primi risultati non solo a tutti i protagonisti, ma anche a una delegazione del ministero dell’Istruzione, università e ricerca guidata dal sottosegretario Salvatore Giuliano, accompagnato dal capo dipartimento Carmela Palumbo. Continua a leggere

Rixi: “Non ci svenderemo ai cinesi e non lasceremo che guidino la nostra economia”

“Bisogna accettare le sfide ma questo non significa affatto che vogliamo svenderci alla Cina, vogliamo che i cinesi rispettino le regole europee e italiane, credo che questo debba essere chiaro a tutti”. Lo ha detto il viceministro delle Infrastrutture e dei trasporti Edoardo Rixi, ospite a Napoli del convegno sulla logistica organizzato da Conftrasporto – Confcommercio. Continua a leggere

Ncc, nuova protesta: “Il Governo ferma chi lavora per spalancare le strade all’assistenzialismo?”

Riparte la protesta degli Ncc, i noleggiatori di auto con conducente, pronti a tornare in piazza per dire no a un Governo “che vuole cancellare il mondo delle imprese e del lavoro sostituendolo con un sistema assistenzialista retto da un crescente ricorso al debito pubblico”, come hanno affermato, alla vigilia della protesta indetta per mercoledì 13 marzo, Francesco Artusa, fondatore dell’associazione Fai trasporto persone e Claudia Pavoletti, portavoce del comitato Air. Una manifestazione organizzata a Roma, Milano, Torino, Napoli e Firenze che partirà alle 10 dalle sedi delle Regioni e proseguirà alle 12 negli uffici postali dove gli autisti Ncc si metteranno in fila con il modello di richiesta di reddito di cittadinanza. Continua a leggere