Alis e Rse Spa, l’unione fa la forza di chi nei trasporti e nella logistica difende l’ambiente

Un percorso condiviso per  promuovere nuove  azioni concrete sempre più virtuose per  tutelare la sostenibilità ambientale e sostenere le politiche di efficienza energetica. A tracciarlo, preparandosi a percorrerlo fianco a fianco, sono i responsabili di Alis, l’associazione logistica dell’intermodalità sostenibile nata con l’obiettivo di mettere a sistema tutti gli operatori del mondo dei trasporti, e di Ricerca sul Sistema Energetico – Rse Spa, società controllata dal Gestore dei servizi energetiche ha come obiettivo lo sviluppo di attività di ricerca nel settore elettro-energetico. Continua a leggere

Casilli Enterprise, neppure l’emergenza Covid ha fermato gli investimenti per un trasporto pulito

Si sono presentati per la “foto di rito” tutti rigorosamente con la mascherina protettiva, perché anche una cerimonia come la consegna di nuovi camion di ultima generazione destinati a rendere sempre più”pulito” l’ambiente può e deve rappresentare un’occasione per far “viaggiare” il messaggio che la prevenzione è importante, anche e forse soprattutto oggi, con i contagi in crollo verticale e l’attenzione alle precauzioni che rischia di conseguenza di diminuire sensibilmente. Un’occasione per ribadire l’importanza della prevenzione di cui i titolari della Casilli Enterprise, azienda con sede a Nola e un network di filiali in continua espansione, hanno dimostrato di credere in particolar modo per quanto riguarda la tutela dell’ambiente. Nel modo più concreto possibile: acquistando nuovi veicoli Scania di ultima generazione capaci di “dare il massimo” in tema di sostenibilità. Continua a leggere

Era necessaria un’epidemia per scoprire che non è il traffico il vero killer dell’aria?

Era necessaria un’epidemia per scoprire che il traffico non è la principale causa dell’inquinamento. Una conferma arrivata dai risultati aggiornati al mese di aprile dello studio di Aspa Lombardia sulla variazione delle emissioni dei principali inquinanti dovuta ai provvedimenti anti COVID-19 sul territorio regionale. Dati che, come ha commentato l’assessore lombardo all’Ambiente e clima, Raffaele Cattaneo, “indicano come a fronte di una diminuzione del traffico che va oltre il 65per cento c’e’ stata una riduzione media delle emissioni, seppur maggiore rispetto al mese precedente, che si attesta fino al 44 per cento per Nox, al 20 per cento per PM10 primario e al 32per cento per la CO2, confermando”, ha proseguito l’assessore “anche in questo aggiornamento dei dati come il traffico non sia la principale causa dell’inquinamento. Continua a leggere

Acquistare bici e moto? Bene, ma lo Stato garantirà anche strade che non uccidono?

Favorire l’acquisto di bici, a pedalata muscolare o assistita, ma anche di scooter per “liberare le strade dal traffico è una buona manovra, ma quelle strade andrebbero rese sicure aggiustando le buche, che provocano un’altissima percentuale di incidenti e infortuni, e dotate di piste ciclabili. Per far viaggiare sempre più in sicurezza ciclisti e motociclisti e ciclisti, possibilmente dotati di accessori, non solo casco ma anche abbigliamento, in grado di proteggerli al massimo. E da acquistare , a loro volta, con incentivi. Parola di Paolo Magri, presidente di Confindustria Ancma, l’Associazione nazionale ciclo motociclo e accessori, in un’intervista a stradafacendo.tgcom24.it in cui invita a considerare quanto sia importante il distanziamento sociale reso possibile dalle due ruote. Ma anche prendere le distanze da decisioni politiche “intaccate da cieca ideologia”. Continua a leggere

Total punta sul Gnl: “Al momento la migliore opzione per fornire energia pulita”

“I mercati dell’energia si stanno evolvendo in risposta alle aspettative della società in termini di mobilità e di tematiche climatiche e ambientali e il Gnl costituisce al momento la migliore opzione per fornire energia, riducendo emissioni e impatto ambientale e offrendo, allo stesso tempo, soluzioni professionali pensate per il mondo dell’autotrasporto, dell’industria e della marina”. Così l’amministratore delegato di Total Italia Filippo Redaelli ha ”presentato” la decisione del gruppo petrolifero di entrare nel mercato italiano del gas naturale liquefatto (Gnl), che, dopo la rigassificazione, torna a essere metano da immettere in rete. Continua a leggere

Science Based Targets, la maxi operazione in difesa dell’ambiente viaggia a bordo di Scania

Una diminuzione delle emissioni di CO2 provenienti dalle proprie operazioni del 50 per cento entro il 20251 e, al tempo stesso, un taglio del 20 per cento delle emissioni generate dai propri prodotti. Sono questi gli obiettivi fissati da Science Based Targets (SBTi), il “piano di difesa dell’ambiente” definito da Scania per ridurre sia le emissioni dirette sia quelle indirette derivanti dalle proprie operazioni  e al tempo stesso quelle generate dall’utilizzo dei propri mezzi. Continua a leggere

Emilia Romagna motrice dell’Italia che viaggia verso un trasporto passeggeri più pulito

È l’Emilia-Romagna a fare da motrice per trainare l’Italia nel viaggio verso un trasporto pubblico sempre più sostenibile e meno inquinante. Un ruolo da protagonista confermato dall’entrata in servizio nella rete extraurbana di Forlì, città compresa, di sei nuovi autobus Scania Interlink alimentati a Lng, che hanno fatto il loro debutto sulle linee 156 Forlì-Ravenna, 126 Forlì-Cervia, 132 Forlì-Santa Lucia, 134 Forlì-Rocca San Casciano “trasportando” la regione all’avanguardia in Europa nel nuovo percorso d’innovazione all’insegna della sostenibilità. Continua a leggere

BreBeMi e tangenziale esterna di Milano superscontate per camion a Lng e auto elettriche

Chi viaggia “pulito” paga il 30 per cento in meno sull’autostrada A35 BreBeMi e sulla A58 Teem. Dal 15 giugno su queste due tratte sarà infatti attivata la superscontistica riservata alle auto completamente elettriche e ai camion alimentati a Lng, il gas naturale liquido. Un incentivo, deciso per far accelerare sempre più la mobilità ecosostenibile su due direttrici di grande importanza (il collegamento autostradale direttissimo tra Brescia e Milano e la tangenziale esterna di Milano, connessa con la BreBeMi) che vede “viaggiare” l’Italia nella scia dei Paesi del Nord Europa, come Danimarca, Olanda e Svezia, che hanno già introdotto da tempo importanti agevolazioni economiche per i veicoli meno inquinanti. Continua a leggere

Una piattaforma merci alle porte della città? I trasportatori invitano tutta Bergamo a parlarne

“Il mondo dell’autotrasporto dovrà imparare a guardare con sempre maggior attenzione “davanti” ma anche “dietro”, a quanto ci eravamo troppo spinti in avanti prima dell’epidemia e della crisi, non “curando” adeguatamente l’ottimizzazione di ogni viaggio, di ogni consegna. In troppi, probabilmente, prima dell’emergenza, pensavamo d’essere i “padroni” del pianeta, di poterne approfittare. Il Locdown ci ha mostrato che non potrà più essere così, che dovremo imparare a mettere a disposizione delle aziende produttrici, che ci auguriamo possano ripartire al più presto, nuove infrastrutture, certo, ma anche nuove modalità di utilizzarle”. A invitare il settore del mondo dell’autotrasporto a fare tesoro di quanto accaduto negli ultimi tempi, a utilizzare l’emergenza Coronavirus come un insegnamento, è Giuseppe Cristinelli, Continua a leggere

Incentivi per sostituire i vecchi camion: le scadenze di giugno sono state spostate a ottobre

Il ministero dei Trasporti ha deciso di prorogare il termine delle scadenze fissate dal decreto “Investimenti 2019”, che metteva 25 milioni di euro a disposizione delle imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi attive sul territorio italiano, regolarmente iscritte al Ren e all’Albo, per l’adeguamento tecnologico del parco veicolare e per l’acquisizione di beni strumentali per il trasporto intermodale. Il termine in scadenza il 1° giugno è stato prorogato al 1° ottobre 2020 mentre il termine del 15 giugno al 15 ottobre 2020. Continua a leggere