Tirrenia a Milano solo per pochi mesi: “La sede legale sarà presto riportata in Sardegna”

La sede legale di Tirrenia Cin sarà riportata in Sardegna, insieme a quella di Moby, dopo la fusione prevista entro la fine dell’anno. Lo ha assicurato l’amministratore delegato della compagnia di navigazione del gruppo Onorato, Massimo Mura, spiegando che l’operazione sarà perfezionata “in seguito a un percorso tecnico legale”. Il manager ha anche confermato il proseguimento dell’accordo del 2014 con la Regione che prevede agevolazioni per residenti e emigrati e che sarà al centro di un tavolo tecnico con l’assessorato ai Trasporti. Continua a leggere

Pullman “vietati” ai passeggeri disabili: Flixbus ha 60 giorni di tempo per renderli accessibili

Sessanta giorni: è questo il tempo che i giudici del tribunale di Roma hanno concesso ai responsabili di Flixbus per mettere a disposizione mezzi accessibili alle persone disabili ed evitare quella  “condotta discriminatoria nei confronti delle persone con disabilità”, per la quale  la società di autobus extra-urbani che effettua servizi di trasporto low-cost in tutta Europa in un’aula di giustizia. A dare la notizia sono stati i responsabili dell’associazione Luca Coscioni  che avevano promosso un’azione giudiziaria dopo la disavventura vissuta  da alcuni ragazzi costretti a muoversi sulla sedia a rotelle ai quali era stato impedito di prenotare il viaggio a causa dell’assenza, all’interno del mezzo di trasporto, delle pedane che consentono la salita anche a chi si muove sulla sedia a ruote, oltre che di posti di stazionamento della carrozzina. Continua a leggere

Vacanze in Cilento, ora c’è anche il Frecciarossa: collegamenti d’estate nei fine settimana

Il Frecciarossa arriva anche nel Cilento. Le principali mete turistiche di questa splendida zona sono infatti raggiungibili in treno nei fine settimana estivi grazie a un accordo tra Trenitalia e Regione Campania. Non solo: con i Freccialink, il servizio che abbina treno e bus, si potrà arrivare anche a Sorrento, Pompei e Caserta. Il Frecciarossa 9593 partirà il venerdì, il sabato e la domenica (fino al 16 settembre) da Milano Centrale alle 7.20 (come 9591) e arriverà a Sapri alle 14.14 con fermate a Bologna Centrale (a. 8:22 – p. 8:25), Firenze Santa Maria Novella (a. 8:59 – p. 9:08), Roma Tiburtina (a. 10:27 – p. 10:29), Roma Termini (a. 10:40 – p. 10:53), Napoli Centrale (a. 12:00 – p. 12:20), Salerno (a. 12:56 – p. 12:58), Agropoli–Castellabate (a. 13:22), Vallo della Lucania (a. 13:36), Centola-Palinuro-Marina di Camerota (a. 13:54). Continua a leggere

Brennero, i sindaci austriaci dichiarano guerra al navigatore: causa traffico sulle strade alternative

È tutta colpa del navigatore. Lo pensano i sindaci del versante austriaco del Brennero che denunciano un aumento del traffico sulle strade alternative proprio a causa del dispositivo. Secondo alcuni primi cittadini, infatti, sempre più automobilisti e camionisti lasciano l’autostrada per evitare le code oppure per non pagare il pedaggio di ponte Europa. “I navigatori moderni consigliano di cambiare rotta, quando il risparmio è di appena tre minuti”, ha detto alla Tiroler Tageszeitung il sindaco di Gries am Brenner, Karl Muehlsteiger, che ha definito i navigatori “il nemico numero uno”. Continua a leggere

Genova-Malta, Gnv e Tirrenia si alleano: collegamento garantito dalla nave Severine

Gnv, compagnia del gruppo Msc, e Tirrenia, del gruppo Onorato Armatori, hanno annunciato un accordo operativo per il trasporto marittimo di merce rotabile sulla linea Genova-Malta, che inizierà già dal prossimo sabato. Il collegamento verrà effettuato con la nave ro-ro Severine, noleggiata da Tirrenia. Continua a leggere

Rifiuti ospedalieri a rischio d’infezione trasportati sui traghetti: 19 indagati

Il rappresentante legale della compagnia Bluferries, il responsabile della sicurezza della società e i comandanti di alcune navi delle navi della flotta figurano fra i 19 indagati di un’inchiesta sul trasporto illegale di  rifiuti sanitari a rischio infettivo che dagli ospedali Riuniti di Reggio Calabria sarebbero giunti in Sicilia proprio a bordo dei traghetti. Tra le accuse mosse alle persone coinvolte nell’indagine c’è anche  il reato di attentato alla sicurezza dei trasporti, esposti al pericolo proprio in considerazione del materiale caricato a bordo. Continua a leggere

In Puglia arriveranno 46 nuovi treni per i pendolari: firmato il contratto con Trenitalia

Rinnovo della flotta dei treni per i pendolari, un progressivo incremento dell’offerta e un ulteriore miglioramento delle performance di qualità. Sono questi gli obiettivi del nuovo contratto di servizio tra Trenitalia e Regione Puglia sottoscritto a Bari da Michele Emiliano, presidente della Regione e Orazio Iacono, amministratore Delegato e direttore generale di Trenitalia. Il contratto, valido fino al 2032, prevede ricavi da corrispettivi medi annui di 72,3 milioni di euro e ricavi da biglietto medi annui di 31,6 milioni per un valore complessivo di 1.582 milioni in quindici anni. Continua a leggere

Scooter in regalo per la promozione dei figli: quanto costa assicurarlo nelle varie regioni?

È uno dei regali più desiderati dagli studenti italiani. Con una buona pagella e la promozione in tasca, molti adolescenti vanno dai genitori e chiedono uno scooter. C’è chi dice subito no e chi soddisfa il sogno dei figli. Ma quando mamma e papà si mettono a fare i conti, devono tener ben presente anche l’assicurazione. Una spesa non da poco, visto che secondo un’indagine realizzata da Facile.it, il premio medio per assicurare uno scooter di cilindrata 50cc è di 613 euro. Ma i valori cambiano sensibilmente nelle varie zone d’Italia, visto che in Campania si spendono 1.260 euro e in Trentino Alto Adige solo 369. Continua a leggere

Brescia-Verona, firmato il contratto per l’Alta velocità. Zaia soddisfatto: “Comincia il futuro”

“Per i distretti industriali più forti d’Europa comincia il futuro”. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, commentando la notizia della firma del contratto per la realizzazione del primo lotto dell’Alta velocità ferroviaria tra Brescia Est e Verona. “Cambia radicalmente il concetto di spostamento di merci e persone sull’asse economico più importante del Paese, con il progressivo trasferimento dalla gomma al ferro e con il collegamento con i grandi corridoi di collegamento dell’Europa. Una decisione che il Veneto attendeva da tanto, troppo tempo”, ha dichiarato Zaia. Continua a leggere

Traghetti Napoli-Catania, Tirrenia raddoppia le navi: il collegamento diventa giornaliero

Tirrenia raddoppia. A meno di un mese dal debutto della nuova tratta tra Catania e Napoli, con tre corse settimanali in ciascuna delle due direzioni, la compagnia del Gruppo Onorato armatori annuncia il raddoppio della linea, possibile grazie all’entrata in servizio di una seconda nave. In questo modo, la Catania-Napoli avrà una frequenza giornaliera. La compagnia, spiega una nota, accelera il suo percorso di sviluppo sulla Sicilia configurando le sue unità anche come ‘le navi dei siciliani’, organicamente alleate del processo di sviluppo e crescita della Sicilia”. Continua a leggere