PICCOLA GRANDE ITALIA / CAMPANIA 1

DA VIETRI SUL MARE A MINORI

ALLA SCOPERTA DI VIETRI SUL MARE, CETARA, MAIORI, MINORI


USCITA AUTOSTRADALE: Autostrada A3, casello autostradale di Vietri sul Mare

Il viaggio alla scoperta dei piccoli grandi tesori dell’Italia fa tappa sulla Costiera Amalfitana e propone quattro possibili destinazioni: Vietri sul Mare, con le sue famosissime ceramiche; Cetara, antico borgo di pescatori (dove è possibile acquistare un tonno straordinario) oggi affascinante centro balneare con belle spiagge e scogliere; Maiori, con il bellissimo Palazzo Mezzacapo; Minori, con il suo Duomo a tre navate.
Vietri sul Mare
mostra tutto
il fascino antico
delle ceramiche


Dichiarato, insieme agli altri centri della Costiera Amalfitana, patrimonio dell’umanità dall’Unesco, Vietri sul Mare vanta la bellissima Parrocchiale di San Giovanni Battista, eretta nel XVII secolo in stile Tardorinascimentale napoletano e caratterizzata dalla cuspide del campanile con ceramiche dipinte; l’Arciconfraternita dell’Annunziata e del Rosario, di origine secentesca, decorata in facciata da ceramiche dipinte e, per gli appassionati di ceramiche, la fabbrica di Solimene, che racchiude una vasta collezione di ceramiche contemporanee.

I Concerti d’Estate
uniscono
musica classica,
jazz e teatro


Dove: Villa Guaraglia.
Quando: mese di gennaio.
Cosa offre: musica classica, jazz e rappresentazioni teatrali.

Dai buonissimi
limoni nascono
squisiti liquori


Limoni e liquori a base di limone in vendita da:

Cose Belle di Cosi Stefania
piazza Matteotti 138
84019 Vietri sul Mare
tel 089 230411
cosistefania@alice.it.

Le ceramiche
famose
fin dai tempi
degli etruschi


della ceramica, famosa per la precisione della sua lavorazione e per il rispetto delle più antiche tradizioni. Servizi di piatti, lampadari, fioriere, vasi, tazze e anfore si possono acquistare da:

Ceramica Pinto srl
Località Carpineta 40
53048 Sinalunga
tel 0577 660283;

Benocci Maurizio Terracotta
corso Umberto I, 31
84019 Vietri sul Mare
tel 089 210271
ceramicapinto@alice.it.

Le polpette?
Se sono di pesce
c’è da leccarsi
tutte le dita


Ristorante dal Pescatore
via Cristoforo Colombo 56
84019 Vietri sul Mare
tel 089 211595
infodalpescatorevietrism.com.

Il menu propone pesce fresco, polpette di pesce, risotto alla pescatora, scialatielli (listarelle di pasta fresca più corte degli spaghetti, più larghe e di sezione rettangolare) ai frutti di mare, alici marinate, souté di frutti di mare, gnocchi alla sorrentina, il tutto innaffiato da vini rigorosamente campani.

Le camere hanno
la vista sul mare
e sulla spiaggia
privata


Hotel Baia
via Marinis 2
84019 Vietri sul Mare
tel 089 7633111
reception@lloydsbaiahotel.it
www.lloydsbaiahotel.it.

Dispone di camere con balcone vista mare, spiaggia privata e piscina.



Ente provinciale per il turismo di Salerno
Via Vela 15
84025 Sorrento
tel 089 230411
info@eptsalerno.it.






Cetara
L’antico borgo
di pescatori
che ha preso
all’amo i turisti


Cetara (forse dal latino “cetaria”, tonnara), è un antico borgo di pescatori oggi divenuto un centro balneare che offre due spiagge sabbiose e belle scogliere. Oltre alla Torre, baluardo difensivo importantissimo per la comunità locale edificato nel periodo angioino, merita una visita la chiesa di San Francesco d’Assisi, del XVII secolo, nelle immediate vicinanze dell’antico convento e oratorio dei francescani, che conserva una statua dell’Immacolata Concezione e una, lignea e molto antica, di San Francesco, oltre agli affreschi della cupola e della volta del pittore Marco Benincasa. Nella parte alta del paese, verso i monti sulle rive del torrente Cetara, è stata invece posta pochi anni fa in una piccola grotta naturale una statua della Madonna di Lourdes con un’ambientazione che ricorda quella originale.

I moli del porto
diventano ristoranti
all’aperto
“a tutto tonno”


Dove: Cetara.
Quando: mese di agosto.
Cosa offre: di giorno i convegni dedicati alla pesca del tonno si tengono proprio sulle “tonnare”, le moderne barche da pesca che si spostano in tutto il Mediterraneo alla ricerca del prelibato tonno rosso. Le serate sono invece dedicate all’aspetto culinario, con la possibilità di degustare numerose ricette a base di tonno sui moli del porto, che si trasforma quasi in un ristorante all’aperto. A fare da “contorno”, spettacoli musicali con canti popolari della tradizione campana e della Costiera Amalfitana.

Ventresca
e bottarga
di tonno
da intenditori


Tonno rosso sott’olio, ventresca e bottarga di tonno, sgombro, alalunga, alici e colatura di alici (ovvero il ricavato della fermentazione di questi pesci messi a marinare negli orci) si possono acquistare da:

Cetara Prodotti tipici
via Largo Marina 48/50
84010 Cetara
tel 089 261863
info@cetara.it.

Il rosso del tonno
si abbina
alla perfezione
ai bianchetti


Ristorante Acquapazza
corso Garibaldi 38
84010 Cetara
tel 089 261606
info@acquapazza.it.

Fra i piatti proposti, spiccano tonno e pescespada affumicati, bianchetti al vapore con prezzemolo, bottarga di tonno e fichi, colatura di alici, ziti (una pasta simile a grossi bucatini) con braciole di tonno.

Il servizio
in camera
prevede anche
le battute di pesca


Hotel Cetus
corso Umberto I S.S 163 per Amalfi
84010 Cetara
tel 089 261288
reception@hotelcetus.com
www.hotelcetus.com.

Dispone di camere sapientemente arredate con vista panoramica, vasca idromassaggio, terrazze, palestra interna e centro benessere, possibilità di praticare la pesca, la vela, lo sci nautico e il windsurf.



Ente provinciale per il turismo di Salerno
Via Vela 15
84025 Sorrento
tel 089 230411
info@eptsalerno.it.






Maiori
Palazzo Mezzacapo
e il castello
fanno rivivere
nel passato


Palazzo Mezzacapo, oggi sede degli uffici del Comune, è testimone del fiorente passato della città, col suo prezioso portone in legno intagliato e le scale marmoree che conducono ai piani superiori fino all’odierna sala consiliare dall’ampio soffitto a volta. Bellissimo è anche il castello di San Nicola de Thoro-Plano, una rocca capace di ospitare, in caso di attacco, tutti gli abitanti della città su un’area di 7500 metri quadrati difesa dal perimetro di mura a sette angoli munite di feritoie e contrafforti e intercalate da nove piccole torri cilindriche alte circa otto metri. Impossibile ripartire poi senza aver visto la collegiata di Santa Maria a Mare che deve il proprio nome alla statua che nel 1204 venne trovata sulla spiaggia di Maiori.

Si balla al chiaro
di luna e si fa
il bagno notturno
in mare


Dove: Maiori, lungo il corso Regina.
Quando: fine luglio.
Cosa offre: spettacoli musicali itineranti, di poesia, rappresentazioni teatrali incentrate sulla tradizione maiorese, oltre a un coinvolgentissimo momento di pizzica e tarantella, nella quale possono cimentarsi anche gli ospiti. La manifestazione si chiude sulla spiaggia di Salicerchie, dove è possibile ballare fino all’alba al chiaro di luna e, perché no, fare un bagno notturno nelle calme acque della piccola baia.

Avete mai
provato le melanzane
con la cioccolata?


Le melanzane con la cioccolata, un dolce forse di origine mediorientale, si possono acquistare da:

Apicella Pasquale
via Roma I
84010 Maiori
tel 089 851020
rapicella@live.it.

Il buon pranzo
si vede
dall’antipasto…


Ristorante Paisà
corso Regina piazza D’Amato 2
84010 Maiori
tel 089 877136
info@ristorantepaisa.it.

Il locale ha uno dei suoi piatti forti nel tipico antipasto di mare con totani o patate, polpo con l’insalata, bianchetti gratinati, alici marinate…

Le camere
hanno il nome
dei paesi
più caratteristici


Hotel Residence Maiori Antica
via G. Capone 49
84010 Maiori
tel 089 877980
info@maioriantica.it.

Dispone di camere con il nome dei caratteristici paesi, arredate con stile ed eleganza, alle quali abbina solarium, spiaggia convenzionata, possibilità di noleggiare barche.



Ente provinciale per il turismo di Salerno
Via Vela 15
84025 Sorrento
tel 089 230411
info@eptsalerno.it.






Minori,
un viaggio
nella storia
e nella religione


Il vecchio Duomo di Santa Trofimena, crollato nel 1818 e restaurato in gran parte pochi anni dopo, conserva un pulpito in marmo del 1600 e, custodite in un’urna in alabastro, le spoglie della Santa. Da non perdere anche i preziosi mosaici e le decorazioni che impreziosiscono la villa marittima archeologica romana del 1° secolo d.C. scoperta nel 1932 e, in ricordo di un passato nobile, i muri della cosiddetta “Torre Paradiso”, fastosa residenza antica.

Porte aperte su storia,
cultura
e gastronomia


Dove: Maiori, lungo il corso Regina.
Quando: nel mese di marzo.
Cosa offre: un viaggio alla riscoperta, attraverso vari itinerari archeologici, religiosi e monumentali, dei tanti tesori che questo paese racchiude. Compresi quelli gastronomici.

Il concerto
per solo caffè
accompagna
la digestione


I più pregiati limoni della Costiera Amalfitana, profiteroles, cioccolatini e biscotti, liquori a base di fragoline di bosco, mirtillo, alloro e finocchietto, ma anche il “concerto” (liquore digestivo a base di caffè e aromi naturali) sono in vendita da:

Gambarella Pasticceria
corso Vittorio Emanuele 37
84010 Minori
tel 089 877299
info@gambardella.it.

I prelibati
dolci al limone
concludono
un pasto da re


Agriturismo Villa Maria Minori
via Pioppi Snc
84010 Minori
tel 089 877197
info@agriturismovillamaria.it.

Il menu propone salumi, formaggio caprino, pasta fatta a mano, farro e fagioli, parmigiana di zucchine e melanzane, frittelle con fiori di zucca, grigliate miste di carne e di pesce, ortaggi, frutta e verdura delle campagne circostanti e, dulcis in fundo, i dolci al limone.

Per chi ama
avere la spiaggia
a sua disposizione


Hotel Santa Lucia
via Nazionale 44
84010 Minori
hslucia@tiscalinet.it
www.hotelsantalucia.it.

Offre camere arredate con gusto ed eleganza, connessione a internet, sala lettura, spiaggia convenzionata.



Ente provinciale per il turismo di Salerno
Via Vela 15
84025 Sorrento
tel 089 230411
info@eptsalerno.it.
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *