Pneumatici invernali da sostituire entro metà maggio. Ecco quando si rischia una multa salata

È arrivato il momento di tornare dal gommista. Il 15 aprile sono infatti scadute le ordinanze che obbligavano la circolazione con le catene a bordo oppure con gli pneumatici invernali su diverse strade di tutta Italia. Chi ha scelto di montare le gomme invernali deve sostituirle entro metà maggio se il treno di pneumatici M+S scelti ha un codice di velocità inferiore a quello indicato sulla carta di circolazione.  Continua a leggere

Tecnologia ed evoluzione energetica nel settore auto, nasce l’osservatorio permanente dell’Aci

Si chiama “Muoversi con Energia” il nuovo osservatorio permanente dell’Aci che si è insediato a Roma per analizzare “le strategie industriali e politiche con le quali l’Italia – rispettando gli equilibri economici del sistema Paese – intende raggiungere gli obiettivi di sostenibilità ambientale”. Lo annuncia l’Aci in una nota nella quale spiega che il monitoraggio del “complesso scenario della transizione energetica e i suoi mutamenti, attraverso l’analisi critica” verrà realizzato con una serie di tavoli tematici che vedranno impegnati Eni, Snam, Enel, Enea, Im-Cnr, Confindustria energia, Unione petrolifera, Assogasmetano, Elettricità futura, Fca, Rse, Rie e Fondazione Caracciolo Aci. Continua a leggere

C’è una donna al volante, anche per il cane il pericolo è costante: l’immagine fa il giro del Web

Un cane che viaggia in auto e guarda la strada. Zitto, anche se i cani, con lo sguardo, sanno parlare. E quello che dice l’animale di queste immagini vale più di mille parole. “Se guida lui, sono tranquillo; se guida lei, sono decisamente più preoccupato”. La foto gira sul Web, un contenitore in cui, fortunatamente, non manca l’ironia. Così la vecchia convinzione che le donne al volante non siano proprio dei piloti infallibili trova conferma anche nello sguardo di un cane. Continua a leggere

Volete comodità, sicurezza o silenzio? I consigli per scegliere il posto giusto sull’aereo

In aereo non esiste il posto migliore. Perché in realtà la sistemazione ideale non è solo una. Dipende da cosa si cerca: sicurezza, comodità o silenzio. Partendo dalle varie esigenze, Telegraph Travel ha disegnato una mappa ideale con i posti migliori. Se siete particolarmente attenti alla sicurezza e durante il volo tremate dalla paura non ascoltate le compagnie, le quali vi diranno che tutti i posti sono uguali, e scegliete i sedili in fondo all’aereo. Continua a leggere

Selfie, messaggi e chiamate: pericolo telefono per chi guida. E il ritiro della patente non fa paura

C’è poco da fare. I giovani non rinunciano mai allo smartphone e anche quando stanno guidando sono pochi quelli che staccano gli occhi e le dita dallo schermo. Una cattiva abitudine a cui gli under 25 non vogliono proprio rinunciare. Secondo l’indagine “Stetoscopio – Il sentire degli assicurati italiani”, promossa dalla compagnia assicurativa online Quixa e condotta dall’istituto di ricerca Mps Evolving Marketing Research, la maggioranza degli automobilisti con meno di 25 anni mette a rischio la propria e l’altrui sicurezza usando lo smartphone mentre guida e non si farebbe scoraggiare nemmeno dal ritiro della patente, il provvedimento che potrebbe essere introdotto prossimamente.  Continua a leggere

Aperto il Transpotec, a Verona il mondo dell’autotrasporto viaggia attraverso 300 stand

Pronti, via. Ha aperto questa mattina l’edizione 2017 di Transpotec, la più importante manifestazione italiana dedicata a trasporti e logistica, in programma alla Veronafiere fino a sabato 25 febbraio. Con più di 300 aziende presenti (+20 per cento rispetto alla precedente edizione), un’area espositiva più grande del 30 per cento, la presenza di dieci case costruttrici, una ricca offerta di eventi formativi e di convegni, Transpotec 2017 è davvero un evento da non perdere.  Continua a leggere

L’antifurto satellitare dell’auto guida i carabinieri dai ladri: arrestate cinque persone

È stato il segnale dell’antifurto satellitare di un’auto rubata a guidare i carabinieri della stazione di Roma Tor Vergata direttamente nel covo dei ladri. In manette sono finiti cinque cittadini nigeriani, quattro uomini di età compresa tra i 23 e i 37 anni e una donna 21enne con precedenti. Per tutti l’accusa è di riciclaggio in concorso. I militari sono stati allertati dalla centrale operativa di una società che gestisce antifurti satellitari, che ha rilevato un segnale di un veicolo rubato.  Continua a leggere

Aziende finte all’estero per non pagare le tasse, nei guai un’impresa d’autotrasporto bergamasca

Circa tre milioni di euro di tasse non pagate dal 2011 al 2014, oltre al mancato versamento dell’Iva per 665mila euro. Sono queste le cifre emerse da una verifica fiscale che la Guardia di Finanza ha fatto nei confronti di una società di autotrasporti di Cazzano Sant’Andrea, in provincia di Bergamo. L’azienda aveva costituito una società in Slovenia nel 2007 e una in Romania nel 2010, sempre operanti nel settore dell’autotrasporto. Nel 2013 era anche nata una terza impresa di lavoro interinale con sede in Romania, per la selezione degli autisti.  Continua a leggere

Auto elettrica, i conti non tornano: il costo al chilometro premia ancora benzina e diesel

L’auto elettrica non è conveniente. Chi vuole acquistarla per risparmiare è meglio se rifà i conti. Quelli fatti dall’Adac, l’automobile club tedesco, raccontano che le auto elettriche costano più di quelle diesel e a benzina. Nemmeno con gli incentivi, che in alcuni Paesi europei sono elevati, si risparmia. L’Adac ha preso in esame le vetture in vendita in Germania, dove tra l’altro è previsto un contributo di 4.000 euro per l’acquisto, analizzando i costi al chilometro per una percorrenza annua di 15mila chilometri e quattro anni di possesso.  Continua a leggere

Transpotec, Verona è pronta ad accogliere il mondo dell’autotrasporto: tutte le informazioni

Ancora pochi giorni e poi aprirà i battenti l’edizione 2017 di Transpotec, la manifestazione dedicata a trasporti e logistica organizzata da Fiera Milano in partnership con Fai Service che si terrà a Veronafiere dal 22 al 25 febbraio. Chi non l’ha già fatto è ora che organizzi la propria visita. Anche perché pianificando si può organizzare meglio il proprio tempo e risparmiare. Chi compra on-line il biglietto, per esempio, lo paga 8 euro invece di 15.  Continua a leggere