Festival della sostenibilità, Bergamo v’invita a provare auto ibride ed elettriche, monopattini…

Avrebbe dovuto svolgersi a maggio scorso ma tutto era stato annullato causa lockdowd da Covid-19. Ora però il Festival della Sostenibilità, evento organizzato dall’associazione Festival della SOStenibilità in collaborazione con il Comune di Bergamo, è pronto a”ripartire” e le nuove date fissate per l’appuntamento, che  si terrà nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 settembre, appaiono assolutamente perfette, visto che  coincidono con la Settimana europea della mobilità. Due appuntamenti con al centro temi decisivi per il futuro: a partire dalla  mobilità sostenibile, tema trainante, per arrivare agli stili di vita e alla green economy. Temi più che mai attuali, dopo quanto accaduto, per chi ha come obiettivo la ripartenza economica (e sociale)   post pandemia. Due giorni (con gli stand espositivi aperti dalle 10 alle 19 sabato e dalle 9 alle 19 domenica), durante i quali le nuove possibili frontiere  della  mobilità urbana non verranno solo”raccontate” ma anche “fatte sperimentare in diretta”, per esempio attraverso i  test drive di auto ibride ed elettriche, o nello spazio allestito per provare i  nuovi monopattini elettrici del servizio Bit Mobility, il primo servizio in sharing di monopattini, da poche setti mane sbarcato a Bergamo. Senza dimenticare le iniziative pensate  per i più piccoli, come il  BarbaCiclo, che ricreerà una pista dove i più piccoli potranno sfidarsi, divertendosi, con i go-kart a pedali. Tutto svolto in sicurezza secondo le norme anti-covid. Fra gli appuntamenti da non perdere figura sicuramente quello in programma sabato mattina quando durante il  convegno   “La mobilità sostenibile post Covid a Bergamo. Scenari e sviluppi” i rappresentanti di enti, istituzioni e aziende impegnate nello sviluppo della mobilità in città daranno il loro punto di vista e aggiorneranno sulle strategie messe in atto per far fronte alla nuova situazione dei trasporti, facendo al contempo una panoramica sugli scenari futuri. Si spazierà dalla mobilità dolce ai servizi di trasporto pubblico e commerciale, fino all’implementazione di nuove infrastrutture per una mobilità privata a basse emissioni. Il pomeriggio di sabato si aprirà invece con il  raduno dei membri dell’associazione  Tesla Owners Italia, con decine di proprietari di   auto del brand pioniere nel mondo dei veicoli interamente  elettrici e a emissioni zero a disposizione per mostrare i mezzi e soprattutto illustrarne le caratteristiche, rispondendo alle domande e curiosità prima di  dare vita a un  corteo di auto elettriche  lungo  le principali via del centro.  La prima giornata del festival si chiuderà con un  convegno alle17 dedicato all’edilizia sostenibile con protagonista  il Superbonus 110per cento  introdotto dal Governo all’interno del Decreto Rilancio illustrato in ogni suo dettaglio..Domenica 20 settembre si aprirà con una biciclettata aperta a tutti, organizzata dall’associazione A.Ri.Bi  con partenza alle 10 proprio dal Sentierone, seguita da .una conferenza sulle nuove forme dell’abitare  (alle 10.30), per poi proseguire con i test drive e le ini ziative di BarbaCiclo e di  altre associazioni del terzo settore  presenti lungo il viale. Una due giorni  per capire quanto le scelte quotidiane di ognuno possono contribuire a migliorare(o peggiorare)   la qualità della vita di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *