Ryanair cambia le regole sui bagagli, trolley a bordo solo se si acquista l’imbarco prioritario

Ryanair cambia le regole sui bagagli a mano. Da lunedì 15 gennaio, infatti, entrano in vigore le nuove norme ideate dalla compagnia low cost con l’obiettivo di diminuire i ritardi negli imbarchi. Con le nuove regole, soltanto chi acquista un imbarco prioritario (Priorità e 2 bagagli a mano, Flexi Plus, Plus o Family Plus) potrà portare a bordo due bagagli a mano: una borsa piccola (35x20x20 centimetri) che, spiega la compagnia, deve poter essere sistemata agevolmente sotto il sedile davanti al passeggero e un secondo bagaglio a mano (55x40x20), come un trolley, che deve entrare nel misuratore al gate d’imbarco.

Chi, invece, non acquista la priorità dovrà salutare il trolley, che sarà imbarcato gratuitamente in stiva (il peso massimo è di 20 kg), e salire a bordo soltanto con la borsa piccola. La compagnia ha anche abbassato le tariffe per i bagagli in stiva (fino a 20 kg) da 35 a 25 euro.

Credits: Ryanair

Testo realizzato da Baskerville (www.baskervillecomunicazione.it) per stradafacendo.tgcom24.it

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *