Aumento dei pedaggi in autostrada, arrivano gli sconti per i pendolari che usano A24 e A25

È lo sconto per i pendolari la soluzione scelta dal ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, per contrastare l’aumento del 12,89 per cento dei pedaggi sulla A24 e A25. Durante un incontro con i presidenti della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, il ministro Delrio ha annunciato la decisione di “mettere a a disposizione risorse per consentire gli sconti ai pendolari fino al 20 per cento sulle due autostrade”. “Abbiamo tutti chiaro che gli incrementi, comunque autorizzati su base di sentenze giudiziarie, vanno calmierati”, ha spiegato il ministro dei Trasporti.

Alla Concessionaria Strada dei Parchi verrà proposta l’applicazione dello sconto per pendolari con Telepass fino a un massimo del 20 per cento, “grazie alla disponibilità del Ministero e delle Regioni Lazio e Abruzzo a coprire il mancato introito”, spiega il Ministero in un comunicato. Lo sconto sarà attivo “nei prossimi giorni, non appena saranno messi a punto nuovi criteri che rendano più efficace la misura per i pendolari, rispetto a quanto avvenuto negli anni passati”. Un secondo strumento “è di carattere strutturale e riguarda il Piano economico finanziario (Pef) della Concessionaria, dal quale di fatto sono discesi gli adeguamenti della tariffa di gennaio 2018 e degli anni precedenti”. “Visto l’alto rischio sismico delle due autostrade”, ha aggiunto Delrio, “chiederemo di inserire un contributo statale che così possa contenere gli incrementi”. L’obiettivo è, ” anche con le consistenti risorse del Ministero per la messa in sicurezza della Strada dei Parchi, poter in futuro permettere, insieme agli investimenti realizzati, un adeguamento della tariffa non superiore al 4 per cento”.

Credits: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *