Gronda, i primi cantieri per “liberare” dal traffico Genova apriranno entro l’estate

I primi cantieri per la realizzazione della Gronda, la nuova autostrada che ha come obiettivo alleggerire il traffico sul tratto di A10 compreso fra il casello di Genova Ovest, ovvero l’uscita per il Porto di Genova, e Voltri, realizzando di fatto un raddoppio della struttura esistente che andrebbe ad affiancare, partiranno nel primo semestre 2018. Lo ha confermato il ministro  delle Infrastrutture e dei trasporti, Graziano Delrio, intervenuto a Genova all’inaugurazione del Salone nautico. “Abbiamo già inviato a Bruxelles tutti i documenti, abbiamo già il pre-accordo, siamo già certi che l’istruttoria sarà  positiva e abbiamo approvato pochi giorni fa il progetto definitivo e la dichiarazione di pubblica utilità, quindi come avevo promesso ai genovesi alcuni mesi fa, abbiamo  concluso il tema della Gronda che è la più grande opera che verra’ fatta in Italia, che vale piu’ di 4,7 miliardi di   euro e che aumenterà moltissimo il potenziale competitivo e logistico del porto e   di tutta la Liguria” ha affermato il ministro..

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *