Piccoli passeggeri in auto: come farli giocare? Lasciategli colorare coi pennarelli i sedili

Un sedile, magari in pelle pregiata, dell’auto e un bimbetto “armato” di un pennarello. Un vero e proprio incubo per milioni di automobilisti, soprattutto per quelli più maniacalmente innamorati dell’auto sempre lucida e perfetta per i quali avere un simile passeggero a bordo potrebbe far passare momenti davvero terribili. Per scacciare l’incubo, dovendo assolutamente prendere a bordo un bimbetto grafomane, potrebbe esistere però una soluzione: noleggiare la ‘macchina-album’, la prima auto al mondo con gli interni da colorare. Un progetto chiamato ‘Colouring-In car’ e realizzato da Hertz, multinazionale del noleggio di veicoli che ha già presentato un prototipo, realizzato su base Volvo XC60, con sedili, pannelli portiera, plancia, rivestiti con un materiale bianco che riporta stampati dei disegni da colorare: case, animali, fiori e, ovviamente, auto. Preso l’auto potrebbe  disponibile a noleggio all’aeroporto londinese di Heathrow: in base alle reazioni della clientela verrà deciso se l’esperimento continuerà, magari estendendolo ad altri veicoli o se, addirittura, verrà avviato un progetto di produzione.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *