Internet vi guida alla scoperta di tutti gli stand del 57° Salone nautico di Genova

In attesa di “approdare” di persona negli stand del 57° Salone nautico di Genova è possibile “navigarci” virtualmente, andando alla scoperta di cosa proporrà ai visitatori questa 57a edizione. Parola del portale www.mareonline.it che invita a navigare sul sito www.salonenautico.com dove è possibile trovare  l’elenco di tutti gli espositori della fiera che aprirà battenti  dal 21 al 26 settembre. Un Salone che metterà in vetrina il meglio di  motoryacht dei top brand internazionali e imbarcazioni a vela, motorizzazioni fuoribordo, accessori e componenti, consentendo ai visitatori di “immergersi” però anche nel mondo degli sport acquatici. Continua a leggere

Champions League, trasferte con il traghetto: prezzi scontati per le partite in Spagna e Grecia

In realtà il viaggio per Kiev, la città Ucraina che ospiterà la finale 2018 della Champions League, è già partito. Ma ora, archiviati i preliminari, smaltite rabbia o felicità legate ai sorteggi dei gironi, è arrivato il momento di fare sul serio. Per giocatori, allenatori e società, ma anche per i tifosi, pronti a macinare chilometri in auto o a prenotare voli per seguire la propria squadra anche lontano da casa. Ma c’è un’altra strada che si può percorrere, anzi una rotta. Grimaldi Lines ha infatti annunciato una promozione dedicata a chi vuole seguire Juventus e Roma nelle trasferte in Spagna e Grecia della fase a gironi. Continua a leggere

Autovelox, è giusto segnalarli? “No perché gli italiani subito dopo tornano ad accelerare…”

Autovelox, è giusto segnalarli? No, senza alcun dubbio, secondo Antonio Marco Dalla Pozza, assessore alla Mobilità, all’Urbanistica e all’Ambiente del Comune di Vicenza che, intervenendo sul settimanale 7 del Corriere della Sera ha affermato come “gli italiani non sono culturalmente pronti a rispettare i limiti del Codice della strada” e come “l’effetto deterrente finisce nel punto esatto in cui sono piazzati il dispositivo o la pattuglia della polizia”. Praticamente mettere dei cartelli a 400 metri di distanza dall’autovelox  equivarrebbe a dire, secondo Marco dalla Pozza, “Vai piano, ma appena hai superato il controllo puoi pure accelerare”.  Di parere completamente opposto la giornalista e conduttrice tv Myrta Merlino. Continua a leggere

Se tutti i porti del mondo…. Genova fa incrociare le economie che viaggiano sulle navi

“Se tutte le ragazze del mondo si dessero la mano allora ci sarebbe un girotondo intorno al mondo, e se tutti i ragazzi del mondo volessero una volta diventare marinai allora si farebbe un grande ponte con tante barche intorno al mare.” Il testo di una vecchissima canzone, Girotondo intorno al mondo, di Sergio Endrigo, potrebbe essere una possibile colonna sonora per l’Assemblea generale della rete internazionale “Si tous les Ports du Monde” ( rete di città e regioni incentrata sui temi dell’economia, soprattutto portuale, e della cultura, “varata” con l’obiettivo di creare le condizioni per scambi e collaborazioni oltre a individuare opportunità di mercato e investimenti) sbarcata a Genova dove fino al 3 settembre sono in programma una serie di incontri e convegni a Palazzo Tursi. Continua a leggere

Camionista lavoro duro? Chi fa un mestiere normale e l’ha “provato” è crollato in due giorni

Quanto può essere duro il lavoro di un camionista? E quanto può apparire “insostenibile” a una “persona normale”, fra giorni e notti che finiscono col confondersi scanditi da orari di guida e riposo obbligatori che mandano in tilt i bioritmi, i tempi di consegna che fanno viaggiare a palla  l’ansia di non riuscire ad arrivare magari puntuali a prendere il traghetto, o, ancora, i pasti consumati in pochi minuti in un’area di sosta, l’ igiene personale affidata ai bagni degli autogrill, le notti in cuccetta trascorse con un orecchio sempre “sveglio” per scoprire se stanno arrivando dei malintenzionati o, magari, per paura di ascoltare il silenzio del frigorifero che non raffredda più…? A una giornalista del settimanale 7 del Corriere della Sera, Irene Soave, “inviata speciale” per due giorni su un camion di prosciutti in giro per l’Europa, sono bastate 48 ore per “non vedere l’ora di arrivare alla meta, perché sinceramente”, ha confessato, “non ne posso più”. Continua a leggere

Gran Premio d’Italia, i piloti di oggi sulle auto del passato: in programma due Drivers Parade

I piloti di oggi sulle gradi auto del passato, sulle vetture che hanno scritto la storia della velocità. Il Gran Premio d’Italia è anche questo. Oltre alla corsa vera e propria, sono infatti in programma due “Drivers Parade” messe a punto da Aci Storico, in collaborazione con Club Millemiglia e Automobile Club Milano. Si parte con la Milano Drivers Parade, in programma giovedì 31 agosto alle 18.30 in Piazza Castello a Milano. Continua a leggere

Trasporti eccezionali, gli “indirizzi” della Regione Lombardia non portano da nessuna parte

“Dopo il cauto ottimismo suscitato dalla pubblicazione, da parte della Regione Lombardia, degli “indirizzi” su come devono comportarsi i funzionari provinciali in materia di concessione dei permessi per i trasporti eccezionali, attività di fatto paralizzata dopo il crollo del cavalcavia di Annone Brianza, nel lecchese, dell’autunno scorso, è tornato il più cupo pessimismo. Perché di fatto a quelle indicazioni non hanno fatto seguito fatti concreti, perché il settore sta precipitando sempre più nel baratro”. Lo ha spiegato in un’intervista Doriano Bendotti, segretario provinciale della Fai di Bergamo.  Continua a leggere

Ferrobonus 2017, le domande per i contributi sono da presentare entro il 2 ottobre

C’è tempo fino al 2 ottobre 2017 per presentare le domande per il Ferrobonus. Con il Decreto interministeriale n. 367 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 16 agosto e con il Regolamento del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 17 agosto è stata infatti disposta l’apertura dei termini per la presentazione delle domande di accesso ai contributi e le modalità operative. Contributi che, come stabilito dalla legge di Stabilità, sono di 20 milioni di euro l’anno. Continua a leggere

Motorizzazione ko, officine disposte a pagare gli ingegneri pur di far ripartire le revisioni

“Ci sono titolari di officine meccaniche che sarebbero perfino disposti a pagare di tasca propria ingegneri della Motorizzazione civile pur di non perdere le sedute per le revisioni dei mezzi pesanti che oggi a Bergamo nella metà dei casi vengono cancellate per mancanza di personale”. Lo dice Fabio Biava, segretario provinciale di Unasca, l’Unione nazionale studi di consulenza e autoscuole. “Pur di risolvere una situazione al collasso farebbero anche questo”, spiega Biava. “Basti pensare che chi oggi si presenta alla Motorizzazione di Bergamo per prenotare una revisione di un autocarro, da effettuarsi obbligatoriamente di fronte a funzionari della Motorizzazione a differenza di quanto accade per le auto, se la vede fissare per fine novembre. Per la semplice ragione che i tecnici della Motorizzazione non ci sono”.  Continua a leggere

Traghetti per Corsica, Sardegna ed Elba: con le Navi Gialle sconti fino al 50 per cento

I traghetti ora costano la metà. Corsica Sardinia Elba Ferries ha infatti lanciato una nuova offerta con sconti fino al 50 per cento per chi prenota da oggi fino al 10 settembre. La promozione, spiega una nota della compagnia delle Navi Gialle, è valida per i collegamenti con Corsica, Elba e Sardegna ed è disponibile su moltissimi viaggi diurni e notturni, fino al 31 ottobre. Continua a leggere