La nonna più vispa guida la Vespa. E a 105 anni diventa testimonial per lo “scooter sicuro”

La “Vespa” ha una nuova testimonial d’eccezione: è nonna Luisa, all’anagrafe Luisa Zappitelli, nata a Città di Castello l’8 novembre del 1911, che alla venerandissima età di 105 anni  si è presentata al raduno nazionale dei Vespa club promosso dagli appassionati del suo paese,  al quale hanno partecipato in oltre 400 “vespisti”  provenienti da tutta Italia,ma anche da oltreconfine, in particolare da Belgio e Germania, per dare vita a uno spot per la sicurezza stradale, rivolto in particolare ai giovani. Accompagnata dai figli, l’arzillissima nonnina ha posato per le tradizionali foto di rito prima di dare il via alla manifestazione e a un tour turistico. “Senza il casco non faccio le foto”, ha voluto sottolineare, “ perché il casco spesso salva la vita e bisogna sempre indossarlo, facendo sempre attenzione ad andare piano e rispettare i limiti di velocità e tutte le regole del codice della strada”. Della serierie: “Andare piano in Vespa ti allunga la vita”.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “La nonna più vispa guida la Vespa. E a 105 anni diventa testimonial per lo “scooter sicuro”

  1. Grazie per avere dato valore a quello che per mia madre è solo un atto dovuto; lei afferma che per difendere la propria vita e non arrecare danni o preoccupazioni agli altri basterebbe rispettare le leggi, ma lei ha quasi 106 anni e forse oggi, per molti, il concetto di ” RISPETTO ” è un po’ desueto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *