Un Gran Premio sulle strade di Roma, il circuito dell’Eur inserito nel calendario della Formula E

Il Gran Premio di Roma è realtà. Sabato 14 aprile 2018 sulle strade della capitale si correrà la settima prova del mondiale di Formula E 2017-2018, il campionato riservato alle monoposto elettriche. L’ePrix di Roma vedrà al via venti piloti di dieci scuderie che battaglieranno sul circuito cittadino disegnato all’interno del quartiere Eur. Roma si aggiunge così ad altre capitali che ospitano questo campionato.

“È un grande sogno che, finalmente, diventa realtà”, ha commentato Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’Aci e membro del Consiglio mondiale dello Sport, del Senato e dell’Euroboard Fia. “Un sogno, iniziato quattro anni fa, che proietta Roma nel ristretto gruppo delle grandi capitali mondiali che ospitano – all’interno dei loro magnifici centri cittadini – gran premi di Formula Elettrica. Parliamo di città come New York, Parigi, Londra, Berlino, Pechino, Santiago del Cile e Città del Messico. Si tratta”, ha sottolineato Sticchi Damiani, “di un segnale importante per educare anche il mondo del motorsport alla cultura del rispetto dell’ambiente, dimostrando a tutti che è possibile correre a emissioni zero. Aci naturalmente sosterrà dal punto di vista organizzativo questo importantissimo evento che porterà sulle strade e nelle case dei romani uno spettacolo mai visto, emozionante, innovativo e unico al mondo”. Il calendario approvato dalla Fia prevede i Gran premi di Hong Kong (2-3 dicembre), Marrakech (13 gennaio), Santiago del Cile (3 febbraio), Città del Messico (3 marzo), San Paolo (17 marzo), Roma (14 aprile), Parigi (28 aprile), Germania (due gran premi in città ancora da annunciare, che si terranno il 19 maggio e 9 giugno), New York (7-8 luglio) e Montreal (28-29 luglio).

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *