Il marchio Innocenti torna sul mercato. Dopo 20 anni di sosta il viaggio riparte da Palermo

È rimasto fermo, come parcheggiato in un garage, per 20 anni. Ora è pronto a ripartire, a fare altri chilometri, a rimettersi sulla strada. Il marchio Innocenti torna sul mercato. Fondato a Milano nel 1947 dall’imprenditore toscano Ferdinando Innocenti, il brand riparte dopo 20 anni esatti di sosta. Innocenti è un pezzo importante della storia dei motori made in Italy. Dagli stabilimenti milanesi sono uscite moto e auto uniche, che hanno accompagnato gli italiani per 50 anni. 

Come la Lambretta, la storica rivale della Vespa. O come l’Innocenti A40, la versione italiana dell’Austin A40 inglese. Nel 1960 nacque la prima auto progettata a Lambrate, l’Innocenti 950 Spider, una piccola cabrio dal carattere sportivo. Il boom arrivò a metà degli anni Sessanta, con lo sbarco dalla Gran Bretagna della Mini Minor e delle relative licenze. “Prodotta e interpretata in varie serie e modelli, quelli firmati dalla Innocenti si distinguevano per stile e attenzione ai materiali di eccellenza, come la Mini 1000 e la raffinata Mini 1001, quest’ultima con elementi interni in vero legno, moquette e dettagli cromati. Quando la British Leyland rileva il settore auto Innocenti, nasce il nuovo marchio Leyland Innocenti”, spiega una nota di Innocenti Italia srl. Ora, a 70 anni dalla fondazione e 20 anni dopo la cessione delle attività, la Innocenti è pronta per tornare sul mercato. Da un’idea imprenditoriale di Industrie Riunite SpA, Euro Mobile International B.V., Finambiente Group SpA e Famiglia Perrotta rinasce la Innocenti Italia srl. “Un progetto industriale”, spiega una nota, “che intende recuperare, ma anche rinnovare questo marchio prestigioso del Made in Italy di eccellenza, in un contesto industriale di grande tradizione manifatturiera come Palermo. La grande qualità del design automotive italiano incontra l’innovazione tecnologica: tra stile identitario e competitività internazionale si delinea la mission della nuova Innocenti Italia srl”.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Il marchio Innocenti torna sul mercato. Dopo 20 anni di sosta il viaggio riparte da Palermo

  1. Ottimo e complimenti ! L’Italia, culla di prestigiosi marchi automobilistici, ha trovato una cordata di imprese che hanno investito e recuperato un brand molto amato da chi ha posseduto una Mini, per esempio. Abbiamo perso Isotta Fraschini e altre realtà che hanno dato lustro e prestigio alla nostra cultura e capacità tecnica. In bocca al lupo e sorprendeteci con prodotti di qualità e di grande diffusione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *