Cavalcavia crollato in Piemonte, Delrio: “Al 90 per cento c’era un difetto di costruzione”

“Al 90 per cento”, il cavalcavia che ha schiacciato l’auto dei carabinieri in Piemonte è crollato “per un difetto di costruzione e non di manutenzione”. Lo ha detto il ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti, Graziano Delrio, a Rai Radio Uno. I diversi crolli di ponti e cavalcavia “sono tutti determinati da cause diverse”, ha spiegato. “Non è solo la cattiva manutenzione la causa”. 

Delrio ha aggiunto che tutta la rete viaria è sotto osservazione. “Ora”, ha spiegato a Rai Radio Uno, “possiamo inserire dei sensori dentro le infrastrutture per prevenire cedimenti strutturali. Per l’Autostrada del Mediterraneo, gestita da Anas, abbiamo, per esempio, messo a punto un piano di digitalizzazione”.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *