Revocato lo sciopero ai caselli, il pedaggio autostradale si paga anche domenica 31

Ci sono scioperi e scioperi. Arrivare la casello dell’autostrada e scoprire che non si paga a causa di un’agitazione del personale, è una sensazione decisamente piacevole. Ora si apprende che la manifestazione di protesta è stata però annullata. Lo hanno comunicato unitariamente i rappresentanti di Filt Cgil, Fit Cisl, Uitrasporti, Sla Cisal e Ugl Trasporti, precisando che “lo sciopero del 31 maggio del personale di esazione ai caselli delle autostrade è stato revocato alla luce dell’accordo raggiunto con Autostrade per l’Italia. Continua a leggere

Modena Cento Ore Classic pronta al via: in gara 80 auto che valgono 100 milioni

RTEmagicC_16217.jpgAuto da sogno, olio e benzina, gare in pista, prove speciali in montagna, paesaggi meravigliosi e strade emozionanti, rinomati chef e grandi vini, sport e passione. Tutto questo è la leggendaria Modena Cento Ore Classic, un evento unico in Italia. L’edizione 2015 della Modena Cento Ore, organizzata dalla Scuderia Tricolore di Reggio Emilia e presentata a Roma all’Automobile Club d’Italia, sta scaldando i motori: dal 2 al 7 giugno, 80 meravigliose auto storiche si sfideranno su strade e autodromi attraverso Lazio, Umbria, Toscana ed Emilia Romagna. Continua a leggere

Auto artigianali d’epoca? Erano così delicate da richiedere un meccanico fisso

Trofeo-Mariperman Auto epocaAmmirare le più prestigiose auto d’epoca dell’Asi, l’ Automotoclub storico italiano, è sempre uno spettacolo. Se poi a far da cornice all’esposizione ci sono magnifiche barche, spesso anch’esse d’epoca, e lo scenario unico del Golfo dei Poeti,  l’appuntamento diventa imperdibile. A offrirlo è la 28 a edizione del trofeo Mariperman che sabato 30 e domenica 31 riunirà, sulla  passeggiata Morin, alcuni capolavori del periodo della produzione artigianale delle auto,  che si estese dalla fine dell’Ottocento al 1920 circa e fu caratterizzato dalle ottime prestazioni, concepite senza porre alcuna attenzione ai costi. Pezzi  dunque quasi unici, ancora lontani dal garantire un servizio affidabile e irreprensibile, tanto che molto spesso l’acquisto di un’auto comportava anche l’assunzione di uno “mécanicien”, ovvero un autista-meccanico. Per chi è nato e cresciuto invece col mito della Vespa, Gli organizzatori dell’evento della Spezia  hanno deciso di riproporre, dopo il successo delle prime due edizioni, il Raduno nazionale Vespa “In giro per il Golfo” che farà tappa sempre alla Passeggiata Morin nella mattinata di domenica 31.  (Per approfondire la lettura cliccate qui)

Le belle donne distraggono i guidatori? Comprensibile, ma solo in carne e ossa

Belle gnocche nel trafficoNon molto tempo fa un’indagine realizzata in 20 Stati diversi dai ricercatori dell’osservatorio LeasePlan Mobility Monitor e dell’istituto Tns ha evidenziato come due guidatori su dieci si distraggano mentre sono al volante della propria auto. Il principale “oggetto” della distrazione è il telefonino, utilizzato per leggere o addirittura scrivere sms mentre si guida, ma anche dissetarsi (utilizzando si spera bevande analcoliche) al volante è un’abitudine particolarmente diffusa. Continua a leggere

Droga al volante, esami direttamente sulla strada: medici a fianco della Polizia

Scoprire se chi guida è sotto l’effetto di sostanze stupefacenti è ora più semplice e più veloce. I primi esami verranno infatti effettuati direttamente sulla strada, con un prelievo di saliva. Parte da venerdì sera il progetto sperimentale del nuovo modello operativo messo in atto dalla Polizia stradale per contrastare la droga al volante. Sulle strade, a fianco degli agenti, ci saranno medici e il personale del ruolo sanitario della Polizia di Stato che permetteranno di superare le difficoltà che si incontravano durante i controlli, soprattutto per l’accompagnamento delle persone sospette nelle strutture ospedaliere. Continua a leggere

Gibiino: “Questo Stato lento e incapace danneggia le imprese del trasporto merci”

“Trasportare le merci per il nostro Paese è un’impresa sempre più ardua, per infrastrutture stradali e ferroviarie spesso inadeguate e per i lunghi tempi di trasferimento, dovuti soprattutto ad una burocrazia imperante, che rendono il sistema logistico ben poco competitivo, affossando in tal modo il mercato”. Lo ha dichiarato il senatore Vincenzo Gibiino, capogruppo di Forza Italia in commissione Trasporti, a margine del convegno “Italia disconnessa”. Continua a leggere

Concorso d’Eleganza Villa d’Este: le auto più belle tra passato, presente e futuro

201505_P90185522-zoom-origCon una suggestiva parata di tutte le automobili e motociclette che hanno partecipato ai concorsi di bellezza e la nomina dei premiati di questo anno, nel tardo pomeriggio di domenica 24 maggio è concluso, alla presenza di migliaia di spettatori, uno splendido Classic Weekend sul Lago di Como. Il Concorso d’Eleganza Villa d’Este ha nuovamente confermato la propria posizione eccezionale nell’ambito delle manifestazioni esclusive dedicate a veicoli d’epoca. Per due giorni, le protagoniste sono state preziose vetture classiche e Concept car dall’immagine inconsueta. Continua a leggere

Lombardia, Teem e Brebemi si integrano: sulla tangenziale 40mila veicolo al giorno

Regione Lombardia saluta con soddisfazione l’integrazione tra Teem e Brebemi registrata dopo l’apertura della Tangenziale Esterna Est. “I primi buoni risultati della nuova Tangenziale Est Esterna di Milano, con 40.000 veicoli al giorno, sono una boccata d’ossigeno per la Brebemi. Autostrada tanto criticata quanto utile al sistema della mobilità lombarda. Una risposta ai detrattori della Brebemi e a tutti i catastrofisti che in questi mesi hanno parlato di un’opera inutile” ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Alessandro Sorte, commentando i primi dati provenienti della Teem. Continua a leggere

“Anche Rfi conferma i ritardi nello sviluppo del trasporto dei grandi tir via rotaia”

“Ci compiaciamo del fatto che la correttezza dell’analisi sulle infrastrutture in Italia presentata da Confcommercio durante il convegno “Italia disconnessa” organizzato mercoledì 27 maggio a Roma  sia stata confermata anche dai responsabili di  Rete ferroviaria italiana  che in merito alla necessità di attivare un’infrastruttura ferroviaria nazionale che consenta il trasporto di Tir e container di grandi dimensioni sui treni, non hanno fatto altro che ribadire quanto da noi  evidenziato: l’impossibilità di traffico ferroviario intermodale con container high cube o autostrada viaggiante dal Sud verso il Nord del Paese e l’incompletezza dei collegamenti diretti dei porti nazionali con la rete ferroviaria principale”. Continua a leggere

Autostrada gratis per i trasportatori siciliani dopo il crollo del viadotto

GIOVANNI RINZIVILLOIl ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti ha detto sì. Al termine dell’incontro con i rappresentanti dell’autotrasporto avvenuto a Roma mercoledì 27 maggio Graziano Delrio ha infatti  accolto la richiesta di concedere l’esenzione dai pedaggi autostradali per i mezzi dell’autotrasporto obbligati a muoversi tra Catania e Palermo, richiesta sostenuta in particolar modo dai rappresentanti della Fai Conftrasporto siciliana per voce del loro  presidente Giovanni Agrillo e del segretario Giovanni Rinzivillo. Il ministro si è detto inoltre disponibile a verificare la possibilità di intervenire sui divieti di circolazione. Continua a leggere