Ayrton Senna il pilota più amato dagli italiani. Dietro di lui Alonso e Rossi

È Ayrton Senna il pilota più amato dagli appassionati di motori. Lo dice il sondaggio dell’Aci, che in occasione del Gran Premio di Monza, ha chiesto ai tifosi di indicare il pilota preferito, il campione delle due o quattro ruote a cui dedicare uno degli alberi tutelati dall’Automobile Club d’Italia e da Eco Store per bilanciare le emissioni delle 12mila tonnellate di CO2 del Gran Premio. I voti sono stati 7.573, con Senna che ha preceduto Alonso (1.022 voti contro gli 833 dell’asturiano) e il motociclista Valentino Rossi, terzo con 696 preferenze.

Al quarto posto l’indimenticato Gilles Villeneuve (621), al quinto l’amatissimo Marco Simoncelli (540 preferenze), che si è piazzato davanti al sette volte campione del mondo di F1, Michael Schumacher (538). Nella Top 40 ci sono anche quattro donne. Con Alessia Polita e Prisca Taruffi (23ª e 25ª in graduatoria), che si sono piazzate davanti a Fangio, Hamilton, Stewart, Barrichello e Vettel. Gli italiani portano sempre le Rosse e il circuito di Monza nel cuore: otto dei 10 piloti automobilistici più votati hanno impugnato il volante di una Ferrari e gli ultimi due della Top 10, Ascari e Sivocci, hanno perso la vita cercando la vittoria proprio sulla pista brianzola.

5 risposte a “Ayrton Senna il pilota più amato dagli italiani. Dietro di lui Alonso e Rossi

  1. Senna è mancato quando poteva dire ancora molto. Mi spiace che tu non abbia potutto seguire la F1 negli anni Ottanta. Come personaggio niente a che vedere con Valentino, un tipo schivo, a volte ombroso, dal grande cuore però. E in macchina si trasformava faceva duelli incredibili e quasi sempre vinceva. Poi il paragone tra macchine e moto non regge. Anche il grande Vale sulla Ferrari non riusciva a esprimersi al meglio. E Senna, su una moto e non dentro un abitacolo non sarebbe stato Senna secondo me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *