Google Maps e Street View? Hanno indicato a un ladro la scorciatoia per rubare…

Tutti, o quasi, lo usano per trovare la strada più corta per giungere a destinazione. Ma Google Maps nelle mani di un ladro si è rivelato utile anche per un altro scopo: svaligiare le case. Il sito ha dato il suo involontario apporto così come un altro strumento altrettanto apprezzato dai frequentatori del web: Street View, che consente di vedere le strade. Un sistema che ha ingolosito Samuel Watson, 33 anni, arrestato dalla polizia di Chicago dopo aver rubato in nove abitazioni. Una volta pizzicato, Watson ha ammesso di aver usato Google Maps per trovare le case da svaligiare.  Continua a leggere

Assicurazioni, spopolano i servizi online: preventivi Rc Auto per 3,8 milioni

Internet sta cambiando il comportamento degli assicurati, sempre più orientati all’utilizzo di servizi online. Un quadro che apre nuovi scenari e nuove opportunità per le compagnie e gli agenti. È questa una delle tendenze illustrate nel corso della Giornata Maestro tenutasi giovedì a Milano, organizzata da Uea (Unione Europea Assicuratori) e Iama Consulting su “Il cambiamento necessario. Imprese ed intermediari di fronte ai nodi irrisolti dell’economia del paese e del mercato assicurativo”. Internet è attualmente utilizzato da 35 milioni di italiani e oltre 19 milioni utilizzano abitualmente Facebook anche per informarsi sulle aziende, mentre 3,8 milioni fanno preventivi Rc Auto online.  Continua a leggere

Autotrasportatori a confronto, domenica 2 ottobre l’assemblea annuale di Fai Brescia

Domenica 2 ottobre al Salone Ridotto della Camera di Commercio di Brescia, in via Einaudi 23, si terrà l’assemblea annuale di Fai Brescia. Oltre agli autotrasportatori bresciani saranno presenti i dirigenti territoriali della federazione, il presidente nazionale Paolo Uggè, il segretario generale di Conftrasporto Pasquale Russo, il sottosegretario ai Trasporti Bartolomeo Giachino e le autorità cittadine. Dopo la registrazione dei presenti (dalle 9) e il “welcome coffee” di benvenuto, alle 9.30 inizieranno i lavori con l’elezione del nuovo Consiglio direttivo dell’associazione.  Continua a leggere

Il trasporto nelle città del futuro? Dovrà essere sempre più intermodale

È in corso a Città del Messico il Congresso Mondiale della Strada della Aipcr – Association Internationale Permanente des Congres de la Route. Nel corso delle varie sessioni sono stati affrontati numerosi argomenti di particolare importanza, tra cui l’intermodalità dei trasporti e la qualità della vita nelle grandi città. Inoltre, è stato ulteriormente approfondito il tema della sicurezza stradale. Sull’intermodalità, Jim Barton, presidente per il Regno Unito del Comitato Piano Strategico dell’Aipcr, ha affermato che a seguito dell’aumento della popolazione, è necessario sviluppare un trasporto intermodale più efficiente e sicuro.  Continua a leggere

Donna saudita alla guida dell’auto, il re annulla la condanna a dieci frustate

Non sarà frustata Sheima, una donna saudita che aveva sfidato il divieto di guidare l’auto. Lo ha deciso re Abdullah, che ha annullato la condanna a dieci frustate inflitta alla donna. Una decisione importante che arriva dopo la storica concessione dei diritti politici alle donne di qualche giorno fa. Dal 1990, infatti, in Arabia Saudita possono guidare solo gli uomini. Una tra le tante limitazioni (senza il permesso di un familiare maschio, non possono lavorare, viaggiare e neppure recarsi dal medico) che le donne hanno cercato di contrastare. Quasi una questione simbolica che hanno cercato di combattere con una storica manifestazione a giugno resa nota attraverso i più celebri social network (clicca qui per leggere l’articolo sulla manifestazione).  Continua a leggere

Costi più bassi per la Torino-Lione: l’Italia pagherà meno del 60 per cento

“L’incontro con il ministro dei Trasporti francese, Thierry Mariani, ha consentito di raggiungere l’accordo politico sulla ripartizione dei costi della nuova linea ferroviaria ad alta velocità Torino-Lione. Si è pervenuti a una ripartizione complessivamente equilibrata tra i due Stati”, spiega il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, “che accoglie le richieste italiane e che sostituisce le precedenti intese che prevedevano un accollo per l’Italia pari al 70 per cento dei costi che oggi viene ridotta al 57,9 per cento, considerando l’intera parte comune, la ripartizione dei costi tra Francia e Italia è perfettamente equilibrata al 50 per cento. L’accordo consente di rispettare gli impegni con la Commissione europea, da cui Italia e Francia si attendono forte sostegno finanziario per la realizzazione di un’opera, che ha un valore strategico non solo per i due Paesi ma per l’intera Europa, costituendo la stessa un tassello fondamentale del corridoio Lisbona-Kiev”. Continua a leggere

La Peugeot 100 per cento elettrica “traina” il suo orto all’Idroscalo di Milano

Dopo due mesi di permanenza nel centro di Milano, dove ha suscitato il curioso interesse di migliaia di visitatori, dal primo settembre (e fino al 31 ottobre), iOn, la Peugeot 100 per cento elettrica, e il suo orto si trasferiscono al “mare dei milanesi”, ossia al Parco dell’Idroscalo, oggi area protetta di 1,6 milioni di metri quadri a est della metropoli, a margine di un bacino d’acqua lungo oltre 2,5 chilometri.  Continua a leggere

No Smog Mobility, domenica a Palermo le prove su strade dei veicoli ecologici

Convegni per universitari e addetti ai lavori, incontri tra costruttori e rappresentanti della pubblica amministrazione, esposizione dei modelli ecologici e test drive. Sono questi gli ingredienti di No Smog Mobility, la manifestazione dedicata alla mobilità sostenibile in programma da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre a Palermo. E proprio domenica sarà possibile provare, su un apposito circuito cittadino chiuso al traffico (nel Parco della Favorita), diversi modelli: dai 100 per cento elettrici agli ibridi, dai bi-fuel a quelli con motori alimentati con carburante tradizionale ma dalle limitate emissione nocive e bassi consumi.   Continua a leggere

Si sposano con una limousine abusiva. Multato l’autista, ma solo a fine cerimonia

Questo matrimonio s’ha da fare. Anche con una limousine abusiva. Per questo la polizia municipale di Bologna ha aspettato che i neo marito e moglie arrivassero al ristorante prima di fermare l’autista. Dopo una segnalazione, i vigili gentili e discreti (erano in borghese) hanno atteso che la sposa venisse accompagnata da casa al Municipio, hanno aspettato che venissero fatte le foto in un parco e che il corteo arrivasse al ristorante.  Continua a leggere

Pedoni a rischio anche sulle strisce, per difenderli luci e semafori col countdown

Ogni giorno in Europa 22 persone muoiono mentre camminano sulle strade. Una dato in aumento, che stride con le statistiche sulle vittime, invece in calo, degli incidenti stradali. I pedoni non sono sicuri nemmeno sulle strisce, dove si verificano il 25 per cento degli incidenti che li coinvolgono. Per offrire una maggiore protezione a questa categoria particolarmente esposta, l’Aci presenta le “Linee guida per la progettazione degli attraversamenti pedonali”, frutto dell’esperienza come promotore e capofila nell’Epca-EuroTest, il programma internazionale per la sicurezza degli attraversamenti pedonali che coinvolge 18 automobile club di 17 Paesi. Dal 2007 a oggi, Epca ha testato oltre 800 attraversamenti di 46 città in 22 Stati dell’Unione europea.  Continua a leggere